.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


Upton Sinclair, “è difficile far capire qualcosa ad un uomo quando il suo stipendio dipende dal suo non capire”.


sabato 29 giugno 2013

TUTTI SPIATI,DA ANNI: L'IMPERO CI CONTROLLA PERCHE' CI TEME

Ci spiano da anni, a tappeto, perché hanno paura di noi. Guerra infinita asimmetrica, disinformazione martellante, crisi economica della globalizzazione e ingiustizie planetarie, dagli schiavi del Bangladesh che lavorano a un dollaro al giorno per le multinazionali occidentali, fino all’infamia catastrofica dell’austerity europea, organizzata a tavolino dai boss della finanza. Se mai qualcuno dovesse davvero provare a ribellarsi, “loro” ne sarebbero informati per tempo: controllano ogni telefonata, ogni e-mail, tutte le chat sui social network, persino le semplici ricerche su Internet. Ovviamente, mentono: «Non si può avere il 100% della sicurezza e il 100% della privacy», bela il presidente Obama, colto con le mani nel sacco dall’ex analista della Cia, Edward Snowden, la “talpa” che ha messo in piazza lo scandalo. «Quando ti rendi conto che il mondo che hai aiutato a creare sarà peggiore per la prossima generazione e per le successive, e si allargano le capacità di questa architettura di oppressione – ha detto Snowden – capisci che è necessario accettare qualsiasi rischio. Senza curarti delle conseguenze».

Già tecnico della Cia, il giovane informatico – appena 29 anni – ultimamente lavorava per un’impresa privata, la Booz Allen Hamilton, che ha appaltati 
dall’onnipotente Nsa, la Us National Security Agency. Al “Guardian” e al “Washington Post”, Snowden ha rivelato l’esistenza di programmi segreti che permettono la sorveglianza delle comunicazioni di milioni di cittadini da parte del governo degli Stati Uniti. Così adesso i sospetti sono diventati verità ufficiale, scrive Ignacio Ramonet, direttore dell’edizione in lingua spagnola di “Le Monde Diplomatique”: ormai siamo entrati nell’era orwelliana del Grande Fratello, dopo il “Patriot Act” col quale gli Usa – col pretesto della sicurezza, all’indomani della oscura tragedia dell’11 settembre 2001 – hanno sistematizzato lo spionaggio di massa. Il primo programma è entrato in funzione cinque anni dopo, nel 2006: a insaputa degli utenti, controlla tutte le telefonate effettuate tramite la compagnia Verizon all’interno degli Stati Uniti e verso l’estero. Due anni dopo ecco “Prism”, che dal 2008 raccoglie tutti i dati trasmessi via Internet (e-mail, foto, video, chat, social network, carte di credito), ufficialmente “da parte di stranieri che risiedono al di fuori degli territorio degli Stati Uniti”.

Entrambi i programmi, aggiunge Ramonet, sono stati approvati in segreto dal CongressoUsa, che era stato tenuto, come ammette Obama, «costantemente informato» circa il loro sviluppo. La pentola è stata scoperchiata solo ora: grazie a Snowden, si scopre che il tribunale di sorveglianza sull’intelligence all’estero ha ordinato alla compagnia telefonica Verizon di consegnare alla Nsa il registro di decine di milioni di chiamate dei suoi clienti, individuando la durata e la destinazione delle conversazioni. Sempre “Guardian” e “Washington Post” rivelano che “Prism” contente ad Nsa e Fbi ad accedere ai server delle nove principali aziende di Internet: Microsoft, Yahoo, Google, Facebook, PalTalk, Aol, Skype, YouTube e Apple. In pratica, tutti tranne Twitter. “Prism”, spiega Ramonet, è così diventato lo strumento più utile, per la Nsa, al momento di preparare i rapporti quotidiani destinati al presidente Obama, che ormai chiede a Nsa, Cia e Fbi di stabilire una lista di paesi che potrebbero essere “cyberattaccati” da Washington. Solo nel marzo scorso, attraverso un altro programma che 
permette di classificare dati provenienti dall’estero, la Nsa ha raccolto 3 miliardi di informazioni emesse da computer negli Stati Uniti.

«La Nsa – spiega Snowden – ha costruito una infrastruttura che le permette di intercettare praticamente qualsiasi tipo di comunicazione: con queste tecniche, la maggior parte delle comunicazioni umane viene immagazzinata per servire a un certo momento per uno scopo specifico». La National Security Agency, con quartier generale a Fort Meade nel Maryland, è la più importante e la più sconosciuta agenzia di intelligence degli Stati Uniti. «E’ così segreta che la maggior parte degli americani ignora la sua esistenza», osserva Ramonet. L’Nsa «controlla la maggior parte del bilancio destinato ai servizi segreti, e produce più di 50 tonnellate di materiale classificato, o segreto, ogni giorno». E’ proprio la Nsa – non la Cia – a possedere e gestire la maggior parte dei sistemi statunitensi di raccolta segreta di materiale di intelligence, «da una rete satellitare globale a decine di postazioni di ascolto, migliaia di computer e le enormi foreste di antenne situate sulle colline della West Virginia». Precedenti storici: durante la guerra delle Falkland-Malvinas, nel 1982, la Nsa decifrò il codice segreto dei servizi argentini, trasmettendo agli inglesi informazioni decisive.

«Tutto il sistema di intercettazione della Nsa – aggiunge Ramonet – può captare discretamente qualsiasi e-mail, qualsiasi ricerca su Internet o conversazione telefonica internazionale: l’insieme totale delle comunicazioni intercettate e decifrate dalla Nsa è la principale fonte di informazione clandestina del governo degli Stati Uniti». Un ex agente “pentito” della Nsa, Wayne Madsen, denunciò il ruolo occulto dell’agenzia nell’ambito delle incredibili violenze al G8 di Genova del 2001, coi black bloc lasciati liberi di devastare la città senza correre il rischio di essere intercettati dalla polizia, né tantomeno dai 700 agenti dell’Fbi disseminati lungo le vie del capoluogo ligure. Secondo Madsen, la National Security Agency sapeva esattamente, con largo anticipo, chi sarebbe giunto a Genova, da dove e con quali intenzioni. “Qualcuno”, conferma il generale Fabio Mini, già comandante delle forze Nato in Kosovo, sapeva come “proteggere” l’ingresso in Italia di militanti “estremisti”, per poi – compiuta l’operazione – garantirne la “fuga” in perfetta sicurezza.

Rivelazioni affidate a libri-denuncia come “G8 Gate”, di Franco Fracassi, e che oggi – all’indomani dello scandalo mondiale innescato da Snowden – assumono una luce decisamente sinistra. Tanto più che la Nsa, spiega Ramonet, lavora a stretto contatto con il misterioso sistema “Echelon”. «Creato in segreto, dopo la seconda guerra mondiale, da cinque potenze – i “cinque occhi” anglosassoni: Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia e Nuova Zelanda – “Echelon” è un sistema orwelliano di sorveglianza globale che si estende in tutto il mondo ed è orientato verso i satelliti utilizzati per trasmettere la maggior parte delle telefonate, delle comunicazioni Internet, delle e-mail e dei social network». “Echelon” può captare fino a due milioni di conversazioni al minuto. «La sua missione clandestina è lo spionaggio di governi, partiti politici, organizzazioni e imprese. Sei basi in tutto il mondo raccolgono le informazioni e intercettano indiscriminatamente enormi quantità di comunicazioni che i supercomputer della Nsa successivamente esaminano attraverso l’introduzione di parole chiave in diverse lingue».

Nell’ambito di “Echelon”, i servizi segreti Usa hanno stabilito una lunga collaborazione segreta con quelli britannici. «E ora abbiamo saputo, grazie a nuove rivelazioni di Edward Snowden, che l’intelligence britannica si è anche inserita clandestinamente sui cavi in fibra ottica, ciò che le ha permesso di spiare le comunicazioni delle delegazioni che hanno partecipato al vertice del G20 a Londra nell’aprile del 2009, senza distinzioni tra amici e nemici». E grazie a un altro programma, “Tempora”, sempre i servizi britannici «non esitano a memorizzare enormi quantità di informazioni ottenute illegalmente: ad esempio, nel 2012 hanno maneggiato circa 600 milioni di “eventi telefonici” al giorno e si sono collegati in perfetta illegalità ad oltre 200 cavi». Ogni cavo trasporta 10 gigabytes al secondo. «In teoria, potrebbero “processare” 10 petabytes al giorno, l’equivalente dell’inviare tutte le informazioni contenute nella British Library 192 volte al giorno».

Secondo i servizi di intelligence, gli utenti Internet in tutto il mondo sono già più di due miliardi, e quasi un miliardo di persone usa regolarmente Facebook. «Così si sono fissati come obiettivo, trasgredendo a leggi e a principi etici, il controllo di tutto ciò che viaggia su Internet». E ci stanno riuscendo: «Stiamo cominciando a dominare Internet – ha confessato una spia inglese – e la nostra attuale capacità è abbastanza impressionante». Per migliorare ulteriormente la conoscenza di Internet, l’agenzia britannica Gghc (Government Communications Headquarters) ha recentemente lanciato due nuovi programmi: “Mastering The Internet” (Mti) su come dominare Internet, e “Interception Modernisation Programme” per uno sfruttamento orwelliano delle telecomunicazioni globali. «Secondo Edward Snowden – scrive Ramonet – Londra e Washington già accumulano, tutti i giorni, una quantità astronomica di dati intercettati clandestinamente attraverso le reti mondiali di fibra ottica. Entrambi i paesi destinano in totale circa 550 specialistiall’analisi di questa informazione».

Miliardi di chiamate telefoniche, messaggi elettronici, dati sulle visite a Internet vengono accumulati senza che i cittadini lo sappiano, con il pretesto di migliorare la sicurezza e combattere il terrorismo e la criminalità organizzata. Obama «sta abusando del suo potere e sta sottraendo libertà a tutti i cittadini del mondo»,accusa Ramonet. «Io non voglio vivere in una società che permette questo tipo di azioni», ha dichiarato Edward Snowden quando ha deciso di fare le sue rivelazioni scioccanti. Lo ha fatto – non a caso – proprio quando è iniziato il processo contro il soldato Bradley Manning, accusato di aver rivelato segreti a “Wikileaks”. Snowden, Manning, Assange: «Sono paladini della libertà di espressione, che lottano per la salute dellademocrazia e gli interessi di tutti i cittadini del pianeta». Oggi sono accusati e perseguitati dal Grande Fratello statunitense: che si fida così poco di tutti noi, da spiarci a tappeto. Con buona pace del mainstream, la fabbrica quotidiana di disinformazione che oscura sistematicamente gli “eretici” e, quando proprio non può evitare di parlarne, li taccia di “complottismo”.

Tratto da: libreidee.org

venerdì 28 giugno 2013

Lo legga Barnard,e ci rifletta sopra

 
 MOSLER, IL SOGNO E L'INCUBO AMERICANO
Postato il Venerdì, 28 giugno @ 08:13:10 CEST di davide
 
 
 EconomiaDI GIULIETTO CHIESA
megachip.globalist.it

Un lettore scrive a Giulietto Chiesa e critica l'economista Mosler, spesso creduto antisistema, in realtà cantore del consumismo. "Sogno americano": tragedia del pianeta. 

Mi chiamo Lorenzo. Sono uno studente. Ti seguo con interesse (e infinito giovamento) da quando avevo 18-19 anni (ora ne ho 24). Tempo fa ti avevo scritto, e già allora mi avevi risposto con tempestività. Spero succeda anche in questo caso!
Volevo chiederti un parere su Warren Mosler. Anzi, per la precisione: più che un parere su Mosler, un parere sul suo concetto di "sogno americano" e "benessere". Ho di recente letto il suo libro nella versione italiana ("Le sette innocenti frodi capitali della politica economica"), dove mostra una conoscenza perfetta dei meccanismi finanziari effettivi. Sembra un uomo sincero e cordiale, ma anche molto - e secondo me troppo per esserlo davvero - ingenuo. Il suo concetto di "benessere" mi ha impressionato. Impressionato, sì, ma in negativo. Mi spiego.

Mosler, nel Prologo al testo, scrive che l'obiettivo precipuo del suo libro è - cito letteralmente - contribuire a "realizzare il nostro potenziale economico e [...] ripristinare il Sogno americano". Lo stesso concetto è espresso nella Introduzione, dove chiarisce che "lo scopo di questo libro è di promuovere il ritorno della prosperità americana".

Il problema è che, consultato il testo, Mosler chiarisce cosa intende con "sogno" e "prosperità" americani. Lui considera la piena occupazione come il mezzo per sfruttare a pieno le capacità produttive dell'economia americana, e dunque produrre il massimo di beni economici producibili. Ora, essendo tutti occupati, tutti danno una mano a sfruttare a pieno le capacità produttive, ma soprattutto tutti hanno un reddito sufficiente che, sommato, diventa un reddito totale da consumo capace di assorbire tutta la produzione (cioè non lasciare alcun bene invenduto, che causa assenza di guadagno per il produttore e dunque disoccupazione, sottoconsumo, contrazione, ecc.).

Ora, Mosler dice precisamente che secondo lui la condizione di piena occupazione, a cui segue la piena produzione ed il pieno consumo è la condizione ideale per l'economia americana, dunque è questo ciò che considera un "sogno" e un ritorno alla "prosperità". 
Però, una volta arrivati al pieno consumo (tramite piena occupazione e piena produzione), non si deve necessariamente estendere l'intensità e la vastità della produzione? 
Mosler questo non lo dice. 
Ma io dico: siamo in Capitalismo. E il Capitalismo, senza estensione e intensificazione infiniti della produzione (ovvero: senza Crescita) crolla: non esiste più. Finisce. 
Dunque, quando la produzione è spinta al limite delle proprie capacità, deve allargarsi contraendo prestiti per investire in nuova, più estesa e più intensa produzione (altri lavoratori, altre risorse, altre merci). 
Ora, nel libro Mosler non nega il Capitalismo (ma anzi, ne magnifica alcune componenti di fondo, come il consumismo inteso come "benessere" e "sogno"). Quindi si capisce bene che per Mosler un "sogno" è la continua espansione del tessuto produttivo, ottenuta mediante la piena occupazione e il continuo consumo/assorbimento dei beni prodotti. Mosler è come se dicesse: il Capitalismo dai pieni occupazione-produzione-consumo è un "sogno". Dunque, Mosler è un "Crescista", se deduco bene e se il ragionamento non è sbagliato.

Ma c'è di più. Mosler scrive che, importando gli americani una marea di beni commerciali dalla Cina, non fanno altro che importare "benefici reali" (cioè veri beni economici, come auto o altro, che sono frutto di "benessere") cedendo in cambio dollari, ovvero un numero elettronico nel conto cinese alla FED. Un buono scambio, dice Mosler, perché loro ottengono un estratto contro, mentre noi invece otteniamo veri beni, ovvero "benefici reali" che causano il "benessere" del consumatore americano.
Ora, ci sarebbe molto da dire sull'identificazione tra "benessere" e consumo compulsivo tipico di noi occidentali (di certo noi non siamo d'accordo), ma lasciamo stare. Mosler di fatto sta dicendo che l'esistenza di nazioni esportatrici nette, ovvero nazioni che si sobbarcano "costi reali" (le esportazioni in uscita, appunto) piuttosto che offrire al loro popolo "benefici reali", è un buon affare per gli americani. 

In altre parole, sta chiarendo che a lui interessa mantenere, ed anzi allargare fino ai limiti delle capacità produttive (tramite piena occupazione, detassazione, deficit governativo) il consumo americano - identificato al "sogno" e alla "prosperità", al "benessere" - sopra ogni cosa. 
Anche sopra un'intera nazione straniera che si sobbarca "costi reali", a danno del suo popolo (perché sappiamo che le nazioni in surplus, ovvero super-export, possono farlo soltanto pagando poco i lavoratori, sfruttandoli o espellendoli per abbassare i costi di produzione), per servire "benefici reali" al popolo americano. Senza peraltro prendere in considerazione che i beni commerciali goduti dagli americani sono in buona parte sottoprezzati perché assemblati o costruiti con l'implicazione della manodopera del Terzo mondo in condizioni di schiavitù. Sembra che, finché gli americani possano permettersi di acquistare beni commerciali e goderne fino ai limiti della produzione (ed oltre, visto che siamo in Capitalismo...), tutto vada bene, senza eccezioni o precisazioni. Come se la vita che fanno gli americani e gli occidentali non fosse tale unicamente perché in altre parti del mondo fanno una vita di inferno, da quasi duecento anni.
E infatti scrive:
"Stiamo traendo un IMMENSO vantaggio dal deficit della bilancia commerciale. Il resto del mondo da tempo ci manda centinaia di miliardi di dollari di beni e servizi reali in eccesso rispetto a quelli che noi mandiamo loro. Loro producono ed esportano, noi importiamo e consumiamo. Si tratta forse di uno squilibrio insostenibile che dobbiamo sistemare? Perché dovremmo desiderare di mettervi fine? Fintanto che vogliono mandarci beni e servizi senza chiederci altri beni e servizi in cambio, perché non dovremmo essere in grado di prenderli? [...] Voi preferite avere l'automobile piuttosto che i fondi, oppure non l'avreste comprata, quindi siete felici. La casa automobilistica cinese preferisce avere i fondi piuttosto che l'automobile, altrimenti non l'avrebbe venduta, e quindi è felice. La banca vuole prestiti e depositi, oppure non avrebbe fatto il prestito, e quindi è felice. Non c'è alcuno "squilibrio". Sono tutti felici e contenti" (pp. 95-97)

Questa è un'apologia integrale (e non so se consapevole o inconsapevole) del capitalismo e del consumismo - in una parola: del "Crescismo"; ma, dunque, anche dell'imperialismo militare e dello schiavismo economico che il Capitalismo impone al mondo da almeno 150 anni. Certo, Mosler dice che la condizione ideale per gli Statunitensi è la piena occupazione e la piena produzione, a cui segue il pieno consumo, ovvero quello che lui considera "benessere" e "prosperità", anzi, un "sogno".

Così sembra quasi proporre una sorta di "Capitalismo sociale" e "umanitario". Ebbene, mettiamo pure che essere dei consumatori americani, occupati e compulsivi sia un "sogno" (io sono più per: un "incubo"). E gli altri? E quelli che producono tutti questi beni ma non possono goderne perché devono venderli a noi? E i lavoratori sfruttati e schiavizzati, africani, asiatici, sudamericani? E gli stessi poveri e emarginati occidentali, chiusi in ghetti, nuovi slums e carceri? E le specie animali, schiavizzate, torturate e estinte per produrre i beni? E l'ecosistema spinto al tracollo dalle strutture industriali-tecnologiche che producono questi beni e dai beni stessi?

Ora, io non so se altrove Mosler si sia espresso sui temi dell'imperialismo economico-miltare, sui temi dello sfruttamento del Terzo mondo, dell'ambiente, delle altre specie viventi e sul tema del collegato egoismo criminale occidentale. So però che in quel libro ignora completamente la proposizione fondamentale: in un sistema finito di risorse uno sviluppo infinito è impossibile. E so che il suo divulgatore italiano, Paolo Barnard, si è espresso fortemente contro le idee della decrescita, considerandole frutto dell'opera di "sicari" neoliberali o chissà cosa. Io capisco soltanto che Mosler, presentato con toni quasi lirici da Barnard come fonte di una riscossa antisistemica, sembra invece essere un'espressione del sistema capitalistico stesso. Espressione forse più raffinata, ma pur sempre ed integralmente espressione sistemica. Espressione di quel sistema che noi sappiamo è necessario abbattere, prima che abbatta tutti quanti e la vita del Pianeta stesso.

Ti ringrazio da subito per l'attenzione che, se potrai, dedicherai a questa lunga mail.


Lorenzo 

Caro Lorenzo, intanto complimenti. Io alla tua età non sarei stato capace di scrivere una riflessione come la tua. 

Secondo punto. Quello che tu descrivi è il delirio del capitalismo "perfetto". Cioè un delirio al quadrato, o al cubo. E' peggio che "crescista", è semplicemente stupido, come stupida è l'economia che non vede il mondo degli uomini e della natura, mentre guarda ossessivamente al dato quantitativo della produzione delle merci, identificate con il benessere. E' l'ideologia americana allo stato puro. E, come i sostenitori della MMT (che si credono rivoluzionari), ignora la complessità della crisi, la sua insuperabilità all'interno dello schema capitalistico, la sua incompatibilità con la fisica e con tutti gli equilibri dell'ecosistema e del cosmo tutto intero. Qui non solo non c'è nessuna "riscossa antisistema": qui c'è il vaneggiamento accademico di coloro che, chiusi nei  loro studi, preparano inconsapevolmente la terza guerra mondiale.
Grazie del lucidissimo contributo. Ti invito a proporcene altri, anche per Megachip, che sarà lieto di ospitarti. 


Giulietto Chiesa
Fonte: http://megachip.globalist.it
Link: http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=79488&typeb=0&Mosler-il-sogno-e-l-incubo-americano
28.06.2013

giovedì 27 giugno 2013

Nando Ioppolo sulla COSA

La conoscenza è potere di cambiamento.
Il risveglio della coscienza collettiva,è possibile,i burattini del potere,esistono appunto per non far emergere persone illuminanti come Nando Ioppolo.
Propagate il messaggio.
Il web se opportunamente utilizzato,può davvero cambiare il mondo,diamoci da fare.

mercoledì 26 giugno 2013

Citazioni dalle Opere di Castaneda - Parte Prima

Il pensiero di Don Juan Matus attraverso l'opera di Carlos Castaneda..
...la libertà non può essere un investimento. La libertà è un'avventura senza fine, in cui rischiamo la nostra vita e molto più per pochi istanti di qualcosa al di là delle parole, al di là dei pensieri o dei sentimenti.
Don Juan Matus, L'Arte di Sognare
Un guerriero è silenzioso nella sua battaglia, distaccato perché non ha nulla da perdere, pratico ed efficace, perché ha tutto da guadagnare.
La Ruota del Tempo
Il mondo è insondabile. E così siamo anche noi, e così è ogni essere che esiste in questo mondo.
La Ruota del Tempo
Cercare la perfezione dello spirito del guerriero è l'unico compito degno della nostra transitorietà, e della nostra natura umana.
La Ruota del Tempo
Scegliamo una sola volta. Scegliamo o di essere guerrieri oppure di essere uomini comuni. Una seconda scelta non esiste. Non su questa terra.
La Ruota del Tempo
I guerrieri-viaggiatori non lasciano alcun debito insoluto.
Il Lato Attivo dell'Infinito
Se siamo in qualunque modo vincenti, non abbiamo nessuno a sussurrarci all'orecchio che le nostre vittorie sono fuggevoli. Gli stregoni, tuttavia, hanno un vantaggio; come esseri che stanno andando a morire, hanno qualcuno che gli sussurra all'orecchio che tutto quanto è effimero. Chi sussurra è la morte, l'infallibile consigliere, l'unico che non ti dirà mai una bugia.
Don Juan Matus, Il Lato Attivo dell'Infinito
Un guerriero deve focalizzare la sua attenzione sul legame tra sé e la sua morte. Senza rimorsi o tristezza o preoccupazione, deve focalizzare la sua attenzione sul fatto che non ha tempo e lasciare che i suoi atti fluiscano di conseguenza. Deve lasciare che ognuno dei suoi atti sia la sua ultima battaglia sulla terra. Solo in queste condizioni i suoi atti avranno il giusto potere. Altrimenti saranno, per il tempo che vivrà, gli atti di un folle.
La Ruota del Tempo
L'arte degli stregoni in realtà non è quella di scegliere, ma di essere abbastanza acuti per accettare.
Don Juan Matus, Tensegrità
Adesso so che gli esseri umani sono creature di consapevolezza, coinvolte in un viaggio evolutivo di consapevolezza, esseri sconosciuti a sé stessi, pieni fino all'orlo di risorse incredibili che non vengono mai usate
Tensegrità
Non ho paura di nulla, così vedrò me stesso.
La Ruota del Tempo
Per essere uno stregone un uomo deve essere appassionato. Un uomo appassionato ha passioni terrene e cose a lui care e, se non altro, semplicemente il sentiero dove cammina.
Don Juan Matus, Viaggio a Ixtlan
Disse che tutto quello che facevo doveva essere un atto di stregoneria. Un atto libero da invadenti aspettative, paura di fallire, speranza di successo. Libero dal culto di me; tutto quello che facevo doveva essere estemporaneo, un lavoro di magia dove liberamente mi aprivo all'impulso dell'infinito.
Il Lato Attivo dell'Infinito
Un guerriero sa che non può cambiare, e tuttavia si assume il compito di provare a cambiare, nonostante tutto. Un guerriero non è mai deluso quando fallisce nel tentativo di cambiare. Questo è l'unico vantaggio che un guerriero ha rispetto all'uomo comune.
La Ruota del Tempo
Essere impeccabile significa mettere la tua vita nella direzione di sostenere le tue decisioni, e poi fare molto più del proprio meglio per realizzare queste decisioni.
Don Juan Matus, L'Arte di Sognare
Il grandioso compito della stregoneria è di portare avanti l'idea che, per evolversi, l'uomo deve prima liberare la sua consapevolezza dai suoi legami con l'ordine sociale. Una volta che la consapevolezza è libera, l'intento la ridirigerà in un nuovo sentiero evolutivo.
Don Juan Matus, L'Arte di Sognare
L'arte di un guerriero consiste nel bilanciare il terrore di essere un uomo con la meraviglia di essere un uomo.
La Ruota del Tempo
Gli stregoni intendono la disciplina come la capacità di fronteggiare con serenità circostanze non incluse nelle nostre aspettative. Per loro, la disciplina è un'arte: l'arte di fronteggiare l'infinito senza tirarsi indietro, non perché siamo forti e duri, ma perché sono pieni di rispettoso timore.
Don Juan Matus, Il Lato Attivo dell'Infinito
Quasi mai realizziamo che possiamo tagliare via qualunque cosa dalla nostra vita, in qualunque momento, in un istante.
La Ruota del Tempo
Ciò che abbiamo bisogno di fare per permettere alla magia di sostenerci è cacciare i dubbi dalla mente. Una volta che i dubbi sono stati cacciati, ogni cosa è possibile.
La Ruota del Tempo
FONTE www.sciamanager.com
 - Massimo Borgatti, 30/11/2008 -

martedì 25 giugno 2013

FINALMENTE ALL'ATTACCO! Il discorso di Carlo Sibilia (M5S) in Parlamento


Oggi 25 giugno, il Presidente del Consiglio Enrico Letta era in Parlamento, con un discorso patetico, ha spiegato ai deputati cosa il suo governicchio andrà ad elemosinare all'imminente vertice europeo. Per il Movimento 5 Stelle è intervenutoCarlo Sibilia (nella foto). Un intervento potente, d'attacco, lucido, emozionante. Egli ha dato voce agli sfruttati e a tutto il popolo oppresso dall'eurodittatura, facendo onore a milioni di italiani che, stufi di subire, hanno votato M5S. Noi tra questi. Non ci siamo sbagliati.
Link sollevazione.blogspot.it

Il turista e il pescatore

Un semplice racconto,sull"ipnosi perpetuata dal capitalismo,che  cimpedisce di vedere l"OVVIO.

lunedì 24 giugno 2013

I BEFERA STRONCANO GLI IMPERI

DI MAURIZIO BLONDET
effedieffe.com 

Un piccolissimo imprenditore si dà fuoco davanti a una sede dell’Agenzia delle Entrate. Una cinquantina di piccoli imprenditori si sono già tolti la vita, schiacciati dalla triplice ganascia delle banche che non fanno credito, della recessione, dei clienti (o dello Stato) che non pagano, e dell’esazione fiscale.

«Contiamo di fare ancor meglio nel 2012», dichiara Attilio Befera, il capitesta di Equitalia (450 mila euro annui), nel comunicare i trionfi della sua torchia: 12,7 miliardi di euro incassati l’anno scorso, con un aumento del 15,5% rispetto all’anno prima.

Sono anni che gli introiti tributari aumentano del 10-15% annuo – senza che l’economia aumenti affatto. Significa che si taglia nella carne di un Paese che la torchia immiserisce e devasta. 

Ma, dice Befera, «LAgenzia è complessivamente cresciuta in tutti i settori... Un risultato raggiunto grazie alla professionalità dei nostri dipendenti e alle strategie adottate che hanno puntato sempre più ad una maggiore efficacia ed efficienza». 

L’efficienza di cui si vanta Befera è quella che ha fatto crollare l’impero romano. Lo illustrò l’oratore ed apologista Lattanzio (240–320 dopo Cristo), africano. L’imperatore Diocleziano, che regnò dal 284 al 305, spiega Lattanzio, aveva messo in atto una riforma fiscale così efficiente, riorganizzando gli uffici in modo così perfetto, che le tasse venivano prelevate molto meglio di prima. Tanto bene, che i contadini, per la «enormitas indictionum», ossia per il «peso enorme delle tasse», fuggivano di casa per non farsi trovare dagli esattori, «e i campi tornavano a inselvatichirsi». 

Nella sua provincia, l’Africa (che comprendeva il territorio di Tunisia e Algeria), Lattanzio aveva visto strade, villaggi e campagne resi insicuri dall’infuriare dei circumcelliones, lavoratori stagionali – precarii, si direbbe oggi – rovinati dalle tasse e dalla crisi. Abituati a muoversi in gruppi organizzati, percorrevano la provincia prima mendicando e poi taglieggiando, strappando i ricchi dalle loro carrozze e trucidandoli nelle loro ville, ammazzando preti e bruciando chiese (erano donatisti, piissimi, ammazzavano al grido «Deo laudes»). 

Sant’Agostino, vescovo di Ippona, africano, li definisce banditi e pazzi furiosi «perditorum hominum dementissimi greges» che «vagano per la campagna senza partecipare al lavoro dei campi e disturbano il sonno degli innocenti» che «per mangiare si aggirano attorno ai granai». Da ciò – spiega Agostino – il nome di circumcelliones. Ma loro si definivano Agonisticis, lottatori di Cristo e per la giustizia sociale. 

Lattanzio, giunto a Treviri come istitutore del figlio dell’imperatore Costantino, poté constatare che la Gallia era ridotta al disastro da un simile fenomeno sociale: qui erano i «bagaudi» (qualcosa che nel dialetto celtico significava «ribelli autonomisti»), bande ben organizzate di disertori e contadini-evasori fiscali per necessità, che funestavano le campagne spinti dalla fame e dalla disperazione, ma anche da sete di giustizia sociale. Dovunque poterono costituire centri autonomi, eliminarono il latifondo e la schiavitù. 

In Egitto – granaio di Roma e proprietà dell’imperatore, quindi più tartassato di tutte le altre provincie – la spoliazione messa in atto dalla macchina fiscale è ben illustrata dal caso di Sant’Antonio del deserto, il copto Abba Antonio. Antonio ereditò dai genitori 300 arurae di fertili di campi (circa 80 ettari), contro le 40 arurae medie di un fellah egiziano di allora. Era dunque un fellah benestante. O lo sarebbe stato, senza l’efficienza spietata del fisco. Per il pagamento delle tasse, (in sacchi di granaglie), era stato inventato il «sostituto d’imposta»: nel senso che dopo aver fissato una quantità di grano per ogni villaggio egiziano, i funzionari imperiali sceglievano due o tre dei più ricchi del Paese, e li rendevano responsabili del pagamento della tassa da parte della intera comunità: ne rispondevano con il loro patrimonio privato. In tal modo, i designati, per non ridursi essi stessi all’insolvenza, si dovevano fare aguzzini dei loro vicini di casa, estraendo l’ultimo sacco di grano ai contadini più poveri, che già vivevano ai limiti della sussistenza.

Antonio si trovò sicuramente, data la sua ragguardevole proprietà nella condizione di esattore-sostituto, o «curiale», come erano ufficialmente definiti questi malcapitati, che si facevano odiare dai membri del villaggio. Così non è strano che – lui analfabeta – ascoltò da un predicatore cristiano la frase di Gesù: «Se vuoi essere perfetto, va’ vendi quello che possiedi e dallo ai poveri», ebbe l’illuminazione: fuggire al fisco diventava possibile! Bastava non aver più reddito alcuno. E allontanarsi, per prudenza, dove la macchina esattoriale aveva difficoltà a reperire i contribuenti: nel deserto. Il suo biografo (Sant’Atanasio vescovo) attesta che Antonio immediatamente «regalò il suo terreno ai vicini». Il particolare è di cruciale importanza: Antonio non poté «vendere» la sua terra per dare il ricavato ai poveri, dovette «regalarla», perché nessuno la voleva essendo legato a quella proprietà il dubbio privilegio di farsi torchiare a sangue, e diventare aguzzino dei compaesani. Oppure, perché i vicini non gli avrebbero consentito di andarsene nel deserto, se prima non dava loro il cespite e i raccolti con cui placare i funzionari romani. 

Fatto sta che, una volta constatato che nel deserto (ossia probabilmente dietro casa, essendo in Egitto) Antonio riusciva a sopravvivere, attesta Atanasio, «molti uomini facoltosi seguirono Antonio nella fuga (e nell’evasione) del deserto, «per scaricarvi i pesi di questa vita». Nacque così il monachesimo. Gli anacoreti diventarono sempre più numerosi attorno alla caverna di Antonio Abate (Abba, in copto), fino quasi a formare una città di anacoreti. Vivendo in estrema frugalità (due pani di segale al giorno, qualche volta fave e lattuga) ma – Atanasio lo sottolinea esplicitamente – «lì nessuno veniva tormentato dall’esattore delle tasse». 

Il monachesimo fu un successo travolgente. Migliaia di egiziani, non solo contadini ma soldati (per lo più giovani copti arruolati a forza in retate e gettati a combattere barbari biondi nel gelidi Nord) avevano trovato il modo migliore per salvarsi dal demonio e dai Befera del tempo: salvarsi l’anima rinunciando a consumare e praticando l’ascesi, e cessando di produrre ricchezza; niente produzione, niente tassazione. All’impero che aveva voluto (dovuto) tassare troppo, cominciarono a mancare i contribuenti e anche i soldati, che dopo che il cristianesimo era stato riconosciuto dallo Stato (l’editto di Costantino) avevano un modo legale di sottrarsi alla leva, facendosi monaci. Si arrivò al punto che l’imperatore Valente, nel 375, mandò i suoi legionari nel deserto di Nitria a rastrellare sistematicamente gli eremiti nei loro affollatissimi romitaggi. Furono presi e portati in carcere, oppure «stanati dai loro nascondigli» e obbligati a tornare a casa «perché adempissero il loro dovere nella comunità d’origine», narra San Gerolamo: ossia la funzione di sostituti d’imposta. Molti si rifiutarono di tornare a casa, e furono uccisi a bastonate. Valente, nel suo gergo militaresco, li aveva bollati come «ignaviae sectatores», che significa «banda di lavativi», ma anche «volontariamente inattivi, improduttivi». Oppure renitenti alla leva e al fisco «sub specie religionis», con la scusa della religione.

Ma ormai l’efficiente fiscalità romana aveva raggiunto il punto, in cui non valeva più la pena affannarsi a produrre nulla. Questo punto è stato raggiunto in Italia. Che faccia nascere santi eremiti come Antonio del Deserto, pare improbabile data la mentalità corrente. Ma almeno, circumcelliones e bagaudi, sarebbe ora. 

Maurizio Blondet
Fonte: http://www.effedieffe.com
30.03.2012

sabato 22 giugno 2013

Brasile, Turchia. Le rivolte che il Sistema vuole

Da questo link www.ilfattoquotidiano.it/
Molti mi scrivono: “Simone, guarda cosa sta succedendo in Turchiain Brasile… il mondo sta cambiando!” Io ho una lieve fitta allo stomaco. So che (purtroppo) non è così.
Le masse subiscono. Se alzano la testa sporadicamente è solo per un moto di ribellione temporaneo, quasi esclusivamente dettato dall’indigenza, o dalla metafora periodica che la rappresenta. Se di vera e potente ribellione si tratta, qualche potere forte farà solo finta di abbozzare, poi troverà il modo di pilotare la rivolta. I violenti saliranno sul carro, ci saranno vittime, molti si indigneranno, qualcuno esulterà. Ma non accadrà che poco, talvolta nulla, perché quelle ribellioni sono intrinseche al Sistema che ne governa i disagi. Chi si ribella non sta cambiando, non è diverso da chi esultava poco tempo fa.
Se circolasse denaro, se ci fosse la “ripresa”, se tutti fossero impegnati a lavorare e comprare, a godersi denaro e passatempi distraenti, ogni vessazione, ogni coercizione, o quasi, verrebbe tollerata. L’unica ribellione che mi farebbe sperare, è quella individuale, interiore, silenziosa e per questo temibile e tagliente. Quella dei comportamenti, delle responsabilità individuali caricate sulle nostre spalle. Il mondo cambia se gli uomini cambiano, e non il contrario.
La Storia si ripete, dunque. Almeno per quanto riguarda i grandi movimenti, i macro fenomeni sociali. E tuttavia, seppure impercettibilmente, qualcosa forse sta cambiando. Qualcosa che (naturalmente) non finisce sulle pagine della cronaca, ed è chiaro il perché: ad alcuni giornalistisembra poca cosa, una non-notizia, e ad altri invece fa paura, ne comprende il peso eversivo. Nelle migliaia di lettere e post che ricevo c’è il virgulto di una nuova umanità, di cui è bene non parlare troppo: gente che ha deciso, sotto la propria responsabilità, di smettere di lamentarsi e agire, progettare la propria nuova vita, non assoggettarsi alle regole comuni, non accettare schiavitù imposte da sistemi economici e da consuetudini che (quelle sì) ognuno può sovvertire individualmente. Persone comuni che hanno deciso di riscrivere regole adatte alla propria vita, e tentano di metterle in pratica. Sono le migliaia di coabitatori, autoproduttori, sono quelli delle transition town, del downshifting, del cambiamento, della fuga dal consumismo. Quelli della libertà.
E’ questa la rivoluzione silenziosa che comincio a osservare. La più potente, la più terribile per il Potere. L’unica che può davvero essere temuta. E il momento è adesso: diciamo tanti “no” e subito dopo tanti “sì”, ma a qualcosa che ci metta al riparo dal lavoro come schiavitù, dal denaro come unico metro, dal consumo come esclusivo passatempo, dallo spreco come quotidiana degenerazione morale. Non passiamo il tempo come vuole il Sistema, nei luoghi in cui il Sistema spera che viviamo, con le persone che sceglie per noi. Facciamo poco, quel che serve per noi, e facciamolo con poco, troppo poco per chi ci eterodirige. L’avversario contro cui manifestare non è là fuori, non è il Potere. E’ dentro, qui. Siamo noi.
Non è il momento delle rivoluzioni di piazza. E’ troppo facile reprimerle, deviarle. Questo è il momento per cambiare la nostra vita di individui. Basta sprecare; basta consumare inutilmente; basta sfruttare senza autoprodurre; basta buttare via il tempo in modo insensato; basta farsi guidare. Facciamo progetti, ora, adesso, capaci di cambiare la nostra vita. Usciamo dal target commerciale in cui ci hanno clusterizzati, in cui sperano che restiamo a vita, come marionette funzionali al consumo inessenziale. C’è così tanto da fare, con conseguenze così terribili per il Sistema che ci governa. Facciamolo. Adesso.

Il vero lavoro

Se tutti lavorassero per il proprio pane e niente più, ci sarebbe abbastanza cibo e tempo libero per tutti... i nostri bisogni si ridurrebbero al minimo, il nostro cibo si semplificherebbe. Allora mangeremmo per vivere, anziché vivere per mangiare.

Mahatma Gandhi

mercoledì 19 giugno 2013

MALANGA: LA COSCIENZA E' CIO' CHE TI TIENE VIVO

Fonte http://saluteolistica.blogspot.it/



Sintesi ed estratti dalla intervista: 

L'universo si divide in due parti:  una parte REALE, ovvero immutabile, la coscienza ed una parte VIRTUALE che vuol dire modificabile.

ANIMA- SPIRITO E MENTE, sono le tre realtà distinte che Malanga ha cercato di spiegare e definire nella sua  intensa ricerca, partendo dalle esperienze di ipnosi effettuate su addotti (da entità aliene ), che lui ha seguito per oltre 30 anni.

ANIMA non ha il tempo, ma ha energia potenziale e spazio. Conosce attimo e sempre. Ha una visione globale del tempo (non parcellizzato) 
SPIRITO non ha lo spazio, ma ha energia potenziale e tempo. Non ha coscienza della località
Visione globale dello spazio
MENTE ha energia potenziale,  ha visione globale della energia

La consapevolezza è la misura della coscienza.

Tutto cio' che è immutabile non puo' essere matematicamente definito. Perchè non cambia mai. Non fa niente e quindi è invisibile. 
Piu' io conosco il "sistema", piu' ho una visione ordinata della creazione. Non è l'entropia (definita altresi "disordine") che aumenta sempre, ma la COSCIENZA, che quindi è proporzionale all'ordine o al disordine del sistema. Misurando l'entropia abbiamo una misura di cio che siamo che consapevolezza abbiamo dell'universo

Anima  spirito e mente hanno una propria differente coscienza, non commutabile tra loro, non sovrapponibile. Non interagiscono. Ecco il primo problema dell'uomo. Un tempo erano uniti ma poi qualcosa è successo [si veda anche tutta la ricerca di David Icke] e sono stati divisi. Perchè lobo destro e sinistro non sanno di esistere l'uno con l'altro.


L'osservazione non è legata alla oggettività ma alla consapevoleza della cosa che io credo di avere davanti. Non è lo strumento che fa l'osservazione, che misura le cose ma la coscienza dell'osservatore che sta dietro e che misura le cose. Rendersi o meno conto di una cosa dipende solo dalla consapevolezza che ho della cosa che sto osservando.
[vedetelo applicato a tutta la diagnostica medica...ndr]

Differenza tra onda e particella
Onda: espressione di non consapevolezza del fenomeno che sto osservando.  Particella è il contrario. Il fotone non è ne l'uno nè l'altro [la terza tesi di Malanga] ma mi appare perchè ne ho consapevolezza.

L'universo non è locale, come dice Bohm,  non esiste l'ora e il dopo ma tutto accade in un unico istante. Noi abbiamo una idea del tempo come fosse una linea (la timeline come la chiama la PNL) come un album di foto, che è pero' statico. Il vero album di fotografie, non esistendo il tempo, è una album dove le foto cambiano. Passato e futuro sono co-presenti con il presente. Il primo a dirlo, che io sappia, è stato S. Agostino.
Quel che cambia è la coscienza, che è in continua mutazione, percio' cambierà e cambia il passato e il futuro.

Il passato esiste come luogo geometrico di punti. Fisicamente parlando esiste solo il presente,  che è l'unica soluzione geometrica della realtà virtuale. il punto sta dove sto io.
Se io mi sposto nel passato o futuro, io li lo porto con me. Io sono il punto. 


Il cervello è un lettore di ologrammi 

Se non esiste spazio e tempo, non esiste azione e reazione, causa ed effetto [si rifletta su tutta la impalcatura reicarnazionistica-esoterica, ndr]  , perchè sono la stessa cosa, dato che la loro differenziazione si ha solo sulla linea del tempo. Ma prima e dopo non esistono. Causa ed effetto sono la stessa cosa.

Ma se getto una pallina di gomma contro il muro, questa mi torna addosso e mi colpisce in fronte. Ecco una causa-effetto. In realtà, io sono la causa del lanciamento della pallina e l'effetto di averla preso in fronte.  Il mio atto di volontà ha costruito sia la causa che l'effetto. Io ho creato il mio universo, io ho creato la situation comedy che sto vivendo. io e solo io sono l'unico creatore della mia realtà virtuale. Tutto cio' che mi accade, dipende da me.

Concetto fondamentale che prevede che Dio sono io, che mettere Dio fuori da te,  era una idea semplicemente molto comoda dell'uomo, perchè cosi si levava il peso delle responsabilità delle sue decisioni. Eh... è stato dio che ha creato l'universo, mica io, è stato il braccio di Allah che ha ucciso quell'uomo, mica io... quando tu comprendi che anche da un  punto di vista fisico, ideico, geometrico, simbolico, sei tu il responsabile di tutta la tua creazione, allora devi prenderti responsbilità dell tue idee, decisioni...


Perchè accade tutto questo? Perchè io come Coscienza-creazione DEVO fare una esperienza. La Coscienza  reale ha creato la realtà virtuale di spazio-tempo-energia e la sta creando in continuazione. Perchè deve acquisire cosapevolezza di sè. Ma chi glielo fa fare? 

La domanda non ha senso perchè è una domanda sbagliata. "Perchè la Creazione ha voluto manifestarsi?" è la domanda sbagliata. La Manifestazione è la creazione. Se tu non fai, non sei, non ti manifesti,... non esisti

Tu esisti solo se SEI, cioè se FAI. Il fotone che ti passa davanti ...te non lo vedi nemmeno. Per te non esiste. Il fotono esiste se FA qualcosa con te, cioè interagisce. 

La coscienza ha un bisogno fondamantale: acquisire consapevolezza di sè e per sapere chi è, deve FARE. Cosa? L'esperienza. Quale? L'unica che gli manca: quella di cominciare e quella di finire, perchè lei è eterna.

L'unico modo per farlo è costruire una realtà virtuale in cui costruire dei corpi che possono nascere vivere e morire e li si incarna e deve nascere  per dare poi un colore alla morte, in miliardi di modi. Con tutte le possibilità. 

 
 Analizzando i dati ottenuti nel corso di terapie e sedute su soggetti addotti, il ricercatore italiano ha elaborato una teoria straordinariamente originale per spiegare l'origine della vita su questo pianeta e il senso ultimo dell'esistenza umana. QUI PER ACQUISTO

martedì 18 giugno 2013

Vera informazione,per cambiare veramente

 Da www.disinformazione.it  
Migliaia di articoli pubblicati e suddivisi per argomento

Clicca sopra l"argomento desiderato,e si aprirà la pagina .

 Vaccinazioni  
-- Vaccinazioni
-- Antinfluenzale-- Legge USA-- Vaccini al mercurio-- Lady Mary e il vaiolo-- Vaccini al mercurio-- EMEA e vaccini esavalenti-- Vaccinare diminuendo i rischi-- Legame vaccini, autismo e ADHD-- L'antinfluenzale non funziona nei bambini-- Collegamento vaccini e autismo
-- Vaccino Gardasil: necessità o interesse?-- Vaccini e bugiardini
 Metodo Di Bella 
-- La truffa
-- Farmaci scaduti
-- Rubano il merito-- Caso Di Bella-- Cari oncologi, date i numeri

 Farmaci pericolosi 
-- Farmacovigilanza
-- Ormoni
-- Pillola-- Attenti al fluoro-- Alluminio
-- Medicine inutili-- Black Box: il riquadro nero
-- Vioxx e 28.000 infarti-- BiDil il farmaco etnico-- Tossicità del Virumane (anti-AIDS)-- Sotto accusa: Moment e Voltaren 
-- L'immensa truffa di Big Pharma-- Vendere a tutti il colesterolo alto-- Ketamina per i depressi?
-- Droghe e psicofarmaci: quali più pericolosi?-- Statite: un costoso surrogato della Vitamina D
-- Calcio: il grande inganno-- Aulin vietato in Irlanda
 Screening  
-- Prostata
-- Mammografia-- Colesterolo

 Vitamine C 
-- Come far dare la Vitamina C endovena-- Se la usi per curare chiamala Acido Ascorbico-- Ne abbiamo lasciati morire 15 milioni
-- La maggior parte ne è carente
 Altra medicina 
-- Ricercatori eretici
-- Hamer
-- Moxibustione
-- Omeopatia-- Cromoterapia
-- Chakras
-- Meridiani Cinesi
-- Medicina Sacra-- Odontoiatria olistica

-- Medicina evolutiva-- Omotossicologia-- Cannabis terapeutica-- Esoterismo & malattia-- Rapporto uomo, evoluzione e progresso-- Ascorbato di Potassio-- Lo scheletro e la colonna-- Leucemia: fase di riparazione dopo il cancro-- La malattia è l'attività della vita...-- Salute senza medicine-- Asma e allergie-- Apparato respiratorio-- Cause metafisiche: pelle e anoressia-- Farmacologo risponde sull'omeopatia

 Medici  
-- Medici & morti-- Medici compiacenti-- Espianto organi-- Quello che non dicono-- Comparaggio-- Comparaggio nascita ed evoluzione-- Denunciati 4700 medici per comparaggio-- Prevenzione e mezzi d'informazione-- La vita dipende dall'abilità matematica dei medici
-- I business su testamento biologico ed espianto-- La strategia occulta delle lobbies del farmaco
 Varie 
-- Micoplasma-- Amalgama-- Scarpe e postura-- Lobby del farmaco citata per crimini-- Il nichel negli euro è pericoloso-- Sanità obbligata-- Psicocardiologia

 Rimedi alternativi 
-- Argento colloidale-- Tachipirina naturale-- Novalgina naturale-- Piante immunostimolanti-- Le proprietà del Cardo mariano-- Vogliono eliminare le vitamine-- Terapia della risata-- Influenza il vero motivo perché colpisce
 Operazioni ed esami  
-- Pap test
-- Amniocentesi-- Isterectomia
-- Ecografia e danni-- Xenotrapianti-- Disturbi femminili

 Nuova Mdicina di Hamer  
-- Pagina Hamer

 Bambini e psicofarmaci 
-- Summerhill-- ADHD-- Bimbi burattini del consumismo-- Alcune cause dell'autismo-- Masturbazione-- Baby Market-- Pannolini e inquinamento-- UNICEF: "pericolo pedofilia in Iraq"-- Bambini soldato in 20 conflitti-- Bambini russi vittime di esperimenti-- Febbre: la naturale difesa del corpo-- Dedicato alle mamme in attesa-- L'autogoverno di Summerhill-- Pedofilia on-line: raddoppiata negli ultimi 2 anni-- Il Bambino-- Ritalin & Prozac 
-- Aumento psicofarmaci-- 
Droghe per farmaci-- ADHD-- Controllo Bimbi con psicofarmaci-- Alcune cause dell'autismo-- Cos'è il Metilfenidato (Ritalin)-- Minori antidepressivi e suicidi-- Legame vaccini, autismo e ADHD-- Ritalin: tra sei mesi in Italia-- Pensate che il Ritalin sia sicuro?-- Bambini: numeri e statistiche
-- Meno Ritalin e più psicoterapia-- Ritalin e mutazioni genetiche-- Nuovo psicofarmaco per bambini ritirato-- Antidepressivi-- ADHD: un altro psicofarmaco ritirato-- La difficoltà NON è una malattia-- Traffico di minori
-- Bambini depressi di 8 anni? Ecco il Prozac-- La pillola del suicidio-- Autismo & mercurio
-- Collegamento tra antidepressivi e suicidi-- Scuole: luoghi d'istruzione o cliniche-- 
Studio dimostra collegamento tra antidepressivi e suicidi-- Psicofarmaci ai bambini-- Bambini psicoprogrammati-- Allarme: tra un mese ritorna il Ritalin-- Bambini iperattivi e vivaci-- Registro nazionale ADHD-- Da oggi Ritalin e Strattera tornano in Italia-- ADHD: quando logica e scienza perdono la strada-- Ritalin e senso di responsabilità-- Il Ritalin arresta la crescita-- Screening mentali: bella notizia da Venezia
 S.A.R.S. -- La teoria vacilla-- Simply Another Ridiculous Scam-- La verità-- Separare i fatti dalla fiction-- Studio su The Lancet-- Responsabilità dell'OMS-- I padroni della SARS-- Il virus viene dallo spazio-- E se fosse una strategia?-- United SARS of Amerika
-- SARS e fallimento dell'OMS-- SARS: Sindrome Acuta Respiratoria
 Epatite C 
-- Rimedi alternativi 
-- Epatite C-- Epatite secondo Duesberg

 M.C.S. 
-- Sensibilità chimica multipla

 Colesterolo 
-- Colesterolo 
-- Vendere a tutti il colesterolo alto

-- Il mito del colesterolo alto
 Malattia 
-- Osteoporosi 
-- Colesterolo-- Allergia ai metalli-- ADHD-- Asma e allergie
-- Apparato respiratorio-- Le malattie del fegato-- Di sclerosi si può guarire

 A.I.D.S. 
-- L'immensa balla-- Terapia HIV

-- Citazioni ufficiali
-- Terapia di Kremer-- Serve la conta dei CD4?-- L'AIDS di Bush

 Metodo Bates 
-- Camminare per guarire la vista-- Sistema originale di Bates-- Cosa ci fanno gli occhiali-- Mente e visione-- L'immaginazione nella cura della vista-- Lavorare davanti al video e curare la vista
-- Un formidabile metodo per curare la miopia-- Stringere i tempi nella cura della vista
 Cancro -- Cancro x Hamer-- Ricerca ufficiale-- Turno di notte-- Terapia di Kremer-- Mammario e livelli di cisteina-- Cari oncologi date i numeri-- Ansia, stress e cancro-- Quanto costa la terapia ufficiale-- Telethon, cancro e altre favole di Natale-- Ricerca cancro: Storace regala 55 milioni alle banche-- Dopo una diagnosi di cancro: domande da porsi-- Libertà e cancro Donna 
-- Osteoporosi 
-- Mammario e livelli di cisteina
-- Pap test
-- Amniocentesi-- Isterectomia
-- Ecografia e danni-- Disturbi femminili 
-- Mammografia-- Disturbi apparato sessuale-- Celiachia e ginecologia
-- Candidosi
Economia, politica, banche, guerre, esoterismo
 Guerra & Terrorismo -- Ma siamo tutti americani?-- Guerra al terrorismo o terrorismo di guerra?-- Un dio in appalto-- Le guerre del petrolio-- Il terrore che nasconde la verità-- Bush: Iraq, Iran e Corea del Nord-- In Iraq un nuovo Saddam?-- Un Negroponte per Baghdad-- Interventi USA nel mondo-- Pericolo pedofilia in Iraq-- Va arrestato Bush per crimini di guerra-- Ostaggi italiani: 9 milioni di dollari-- Niente torture, siamo inglesi-- Dollaro USA contro euro-- L'ordine era: "Dovete torturare"-- A Nassirya i pozzi dell'ENI
-- La moglie di Saddam non lo riconosce-- Iraq ecco a voi i vincitori-- Il vero motivo dell'Italia a Nassirya-- Giornalista prevede la guerra in Iraq-- La guerra era pronta prima dell'11/09-- Falsa cattura di Saddam-- Gli USA e gli squadroni della morte-- Propaganda di guerra-- Iraq: la guerra dei profitti-- La guerra in Iraq, un'agenda segreta?-- Iraq: le vere motivazioni della guerra1-- Iraq: le vere motivazioni della guerra2-- La battaglia per il petrolio iracheno-- Correlazione tra guerra e ripresa-- USA e la corsa all'oro nero-- Saddam e la truffa con visto USA-- Ostaggi USA in Iran-- Guerra alla Cina passando per l'Iran?-- Iraq: dalle urne spunta la teocrazia-- Elezioni Iraq: la fabbrica della menzogna-- Kelly e l'antrace-- Falluja, armi proibite: perciò Sgrena doveva morire-- Guerre e crollo dell'economia-- Cause guerra in Irak
-- I mercanti della paura-- Iraq: la guerra per i pozzi dell'ENI-- George Bush e le armi spaziali-- Falluja; gas, napalm e bombe al fosforo-- Iraq: non solo fosforo ma anche napalm 
-- Presidente dell'Iran e l'Irangate-- Iran: creazione di un buco nero-- Gli avamposti dell'Impero-- Iran compra missili dalla Russia-- Crisi Iran: il petro-euro scalza il petro-dollaro-- L'architrave di Al-Qaeda-- Centri di tortura in appalto-- Creazione di Al-Zarqawi-- In programma l'invasione dell'Arabia
-- Il canto degli Ayatollah-- Crisi Iran: il petro-euro scalza il petro-dollaro-- Iran compra missili dalla Russia-- Si aggrava la crisi iraniana-- Vignette: come fomentare lo scontro di civiltà-- Il vero bersaglio dei bombardamenti USA in Pakistan-- Dallo scontro di civiltà all'attentato in Europa?-- Perché gli USA vogliono attaccare l'Iran-- Bush e il piano fasullo dell'attacco a Los Angeles-- Ex ispettore ONU: l'Iran il prossimo-- Business degli eserciti privati-- Iran: attacco nucleare
-- Rivolta al Pentagono-- Ritiro dall'Iraq? Che paghi l'ENI-- Eroi senza medaglie-- Damasco dice addio al dollaro-- La nuova guerra in Medioriente di Cheney-- Il vero obiettivo è l'Iran-- I neocon e i costruttori di caos-- Apocalisse secondo Lewis-- Magdi Allam e i predicatori d'odio-- Ma tutto questo Magdi non lo sa...-- Giochi di guerra di Russia e Iran-- L'attentato a Londra è made in Hollywood?-- I morti dell'11 settembre 1973-- Esercitazioni-- I piani per bombardare l'Iran-- Discorso integrale di Chavez-- Russia e Stati Uniti ai ferri corti-- 
La contabilità degli orrori -- La rivolta dei generali-- Imperialismo USA: 60 anni per un Nuovo Ordine-- Il super vero terrorista-- Bush sta progettando un olocausto nucleare-- Guerre ancora troppe-- Etiopia e Somalia: capire l'ennesimo bagno di sangue-- Basi USA: storia di crimini e soprusi-- Iran nel mirino-- I programmi di morte delle autorità americane-- Servizi segreti, terrorismo & guerre civili-- USA: paese nell'orlo del baratro-- La distruzione dell'Afghanistan-- Strategie e sceneggiate per invadere l'Iran-- Il Presidio No-dal Molin e le lotte per la pace-- Origine e significato del termine terrorismo-- Attacco "false-flag" al G8
-- Guerra in Iraq: la raccolta del consenso-- Origine e significato del termine terrorismo-- Guerra in Georgia: Russia Vs Israele? Petrolio -- Le guerre del petrolio 
-- Dollaro USA contro euro-- A Nassirya i pozzi dell'ENI-- Il vero motivo dell'Italia a Nassirya-- La battaglia per il petrolio iracheno-- USA e la corsa all'oro nero-- Petrolio di guerra-- Costa Rica nei guai per il petrolio-- Saddam e la truffa con visto USA-- Petrolio, dollari e Buoni del Tesoro-- Iraq: la guerra per i pozzi dell'ENI-- Il picco globale di produzione-- Crisi Iran: il petro-euro scalza il petro-dollaro-- La Terza Guerra mondiale è già scoppiata?-- Il petrodollaro cominciando dal Kuwait-- Putin e l'asce del petro-rublo-- Lo scambio di petrolio proposto dall'Iran
-- La prima trivellazione del 1859-- La verità sul petrolio nigeriano

 Calcio 
-- Perchè una banca nel calcio
-- Monti ci sgonfia il pallone-- Calcio inglese nel caos-- Il lato oscuro della GEA-- I giocatori fantasma di Lucianone
-- Campionato del mondo col botto?-- Calcio Top Secret. Nel mondo delle fiduciarie-- Calcio inglese nel caos-- Cucù, la GEA non c'è più
 Esoterismo 
-- Simbolismo occulto nel dollaro
-- Marco e simbolismo-- Gli insegnamenti di Pitagora-- I sette capitoli di Ermete-- Alchimia e riflessioni-- Rosenkreuz e rosacroce-- Necronomicon-- Messaggi subliminali-- Venere in congiunzione-- Il Solstizio invernale-- La Croce e la Rosa-- La Decima illuminazione-- Il significato del Solstizio invernale-- I suoni e la parola nell'essere umano-- Le Potenze Occulte di Ermete-- I due San Giovanni-- La saggezza di Pitagora-- Il Codice da Vinci tra falsità e verità-- Uccisione orso: messaggio per il papa?-- La fiaba: immagini di realtà superiori-- Equinozio d'autunno
 Politica nazionale -- Da Dell'Utri alla destra eversiva-- Dell'Utri Jr. scontro in auto e coca-- Oltre 153.000 euro per deputato-- Italia: dittatura reale o percepita?-- Il business elettorale-- Come nasce la Repubblica-- Dieci domanda al signor Berlusconi-- Armi e Berlusconi-- Rinuncia dello stato alla sovranità monetaria-- Costi della politica lombarda ai cittadini-- Cronistoria di un crimine: La Maddalena-- Gli usurai di Maastricht-- 13 anni da Via D'Amelio: le nuove piste 
-- Moro: Cia e Mossad nelle BR-- Tutti dentro-- Dio ci salvi dalle maggioranze popolari-- Evviva il tempo dell'inganno universale
-- Caso Abu Omar: il fine giustifica i mezzi
-- 
Un attentato elettorale? Qualcuno ci pensa-- Elezioni aprile: elezioni private...-- Un po' di cose sulla destra e sinistra-- La domanda dalle cento pistole-- Analisi del voto degli italiani all'estero-- Michael Ledeen istruisce Prodi
-- Quanto spendiamo per le missioni militari?-- Mastella coinvolto in una inchiesta per mafia?-- Luci e ombra del governo Prodi-- I terroristi di Cernobbio-- L'onorevole sniffata-- Quanto spendiamo per le missioni militari?-- Base USA a Vicenza-- Violenza negli stadi: scaricabarile?-- La congiura del silenzio-- Manifestazione a VI uno schiaffo morale-- Quello che realmente è successo il 21 febbraio-- Volta la carta-- Come è stata svenduta l'Italia
 Banche e assicurazioni -- Rimborsi dalle assicurazioni
-- Denaro dal nulla di Icke
-- BdM: la Banca del movimento
-- Che cos'è una banca?
-- Banche armate-- Wall Street e il Nazionalsocialismo-- Comunismo e nazionalsocialismo Pdf-- Storia delle banche-- La Banca Vaticana-- Gli azionisti di Bankitalia-- Banca mondiale: 60 anni di disastri-- Un po' di verità sulla Credieuronord-- Il segreto del capitale-- Il Banco Ambrosiano-- Confessioni di un banchiere-- Banca Italia-- Falsi bilanci delle banche-- Miliardi per banchieri e debiti per la gente-- Libretti anonimi: appello finale-- Schiavi delle banche-- Banca per i Regolamenti Internazionali-- Il Venezuela e la Banca Centrale-- I misteri dei bilanci delle banche-- Grazie banchieri-- Banche e pecore da scannare 
-- Elogio di Antonio Fazio 
-- Fazio e lo scontro tra Opus Dei e Rothschild-- Tasse a affari - Gest crime-- Maiali più uguali
-- Sporchi trucchi delle banche centrali-- La Federal Reserve è una compagnia privata-- Funzioni e costi delle Banche Centrali-- I banchieri hanno manipolato lo stato di Bankitalia-- Il divorzio tra Stato e Bankitalia-- Sogno di una borsa di mezza estate-- Il Signoraggio
 Politica internazionale 
-- Ucraina tra Eurasia e Occidente-- Nuova Inquisizione-- Il terrore che nasconde la verità-- L'idea dei neoconservatori-- Il tribunale dei vinti-- Etnocidio nei Balcani: ecco i nomi
-- L'Iran minaccia ritorsioni all'Europa-- Grandi potenze piangono-- 
Il nuovo Presidente americano
 Scienza dello Spirito -- Luce e Tenebra-- I colori e la pittura-- L'amore per gli animali-- Le malattie dell'infanzia: i vermi intestinali-- Musica per Rudolf Steiner-- Memoria e anima secondo Steiner-- Genetica ed eredità per Steiner-- I suoni e la parola nell'essere umano-- Il significato dell'Amore di coppia-- Brevi indicazioni sull'arte terapia per disabili
 Varie 
-- Nonno Bush decorato dai nazisti

 Misteri e stragi di Stato 
-- Moby Prince

 Elezioni USA 
-- Mr. Kerry più a destra di Bush
-- Tutti i brogli delle elezioni USA-- Elezioni USA: "ha vinto Kerry"-- In Ohio si moltiplicano voti x Bush-- I brogli del 2000 potrebbero ripetersi-- 20 cose sorprendenti
 Economia 
-- Monete fai-da-te
-- Il raggiro del debito
-- Titan: i titoli a tasso negativo 
-- Alla faccia dell'Istat
-- I più ricchi del mondo-- Fallimento monetarismo-- Dialogo sull'economia Pdf-- I tuoi soldi? Non esistono!-- Terrore a Wall Street-- La via dell'oppio-- USA governati da lobbisti-- Disintegrazione dell'economia-- Paradisi fiscali-- Disintegrazione economia-- Lincoln, Kennedy e le banche-- Declino italiano-- Prendi i soldi s sbanca-- Dhana, la moneta (?) del popoli-- Il caso Parmalat-- Il crollo economico 2006-2007-- Parmalat: 2 miliardi di latte versato-- Anche il CENSIS cammina a occhi bendati
-- Economia del debito-- Quanto costa la contraffazione dell'euro?-- Da sudditi a protagonisti-- Le tasse sulla benzina-- Intervista ad un economista-- Parentesi monetaria di Kennedy-- Guerre e crollo dell'economia-- Perché non ci sono i soldi per la ricerca-- I soci delle Banche Centrali (private)-- Come lo Stato può guadagnare dal signoraggio-- Un mare di dollari falsi-- Dio esiste e paga in dollari-- Economia: disastro imminente-- Recessione economica? Sì, grazie-- Intervista a Nino Galloni-- Cina Spa: qualche dato 
-- Maastricht e la perdita della Sovranità monetaria-- Carta straccia-- Dal rialzo dei tassi al crollo economico-- In Germania nasce una moneta locale-- La bolla immobiliare è scoppiata in USA-- La borsa s'impenna? No, tentenna..-- L'alternativa della moneta complementare-- Dov'è la tua Ferrari?
-- Fiat, Enel, Telecom: tre cadaveri che camminano-- Economia calante con borsa levante-- Mario Draghi e la lobbies bancaria internazionale-- Draghi e Rohatyn: attacco alla Nuova Bretton Woods-- La stirpe dei Draghi
-- Tutti dentro-- La Cina ha le mani sulla gola del dollaro-- Marzo di sangue e nuovo dollaro-- Dopo tanta finanza creativa si torna al passato-- Tanzi e Calvi: stessa storia vent'anni dopo-- La borsa di New York diventa globale-- L'American dream è finito-- Rivelazioni sul caso Parmalat-- Dal controllo di oro e petrolio alle privatizzazioni-- Quelli che aspettano Bernanke...-- Bush stampa tonnellate di carta straccia-- Tutti a pecora-- Le grandi potenze crescono-- Il dollaro crolla e non si ferma più-- L'Argentina dice addio al FMI-- Dal Britannia alle liquidazioni-- Il banchetto delle liberalizzazioni-- I nuovi schiavi e il denaro che non c'è-- Via libera alla Direttiva Bolkestein-- Sistema monetario: il grande parassita!-- La questione della proprietà della moneta-- Tim ai capitali stranieri? Boh, Prodi non sapeva...
-- Auriti e l'esperimento monetario di Guardiagrele-- La Federal Reserve è una compagnia privata-- L'affare telecom non è un affare italiano-- Telecom e le storie d'Italia-- Crollo dei titoli immobiliari e conseguenze-- L'intelligenza della massa-- Crac in sordina-- Centofondi declassa gli USA-- La questione monetaria-- La questione della proprietà della moneta-- La schiavitù monetaria e le parole di Satana-- Sistema monetario: il grande parassita!  -- La Federal Reserve è una compagnia privata-- Auriti e l'esperimento monetario di Guardiagrele-- Lega: il Signoraggio è del Popolo e non dei banchieri-- Capitalismo o sistema criminale?-- L'impero di Mammona-- La svendita dell'Italia-- Moneta debito: se la conosci la eviti-- Shangai surprise: prove tecniche di crash-- Date a Cesare quel che è di Cesare-- La sera andavamo alla Goldman-- Il letargo dell'orso e la borsa s'impenna-- Monete banconote e..la Compagnia di S.Paolo-- Il Signoraggio-- Il divorzio tra Stato e Bankitalia-- Usurocrazia: arrivano i mutui eterni-- Quarta funzione dello stato: sovranità monetaria-- Gli speculatori prendono di mira i beni alimentari-- Compagnia di San Paolo-- Nel grano il potere del futuro-- Il letargo dell'orso e la borsa s'impenna-- Crollo economia e strategia occulta-- Fuga da bancatraz Economia armata -- Gruppi petroliferi armati-- Aziende armate-- Passa la legge dei mercanti di armi-- Guerra e ripresa economica-- Petrolio di guerra-- Le guerre del petrolio-- A Nassirya i pozzi dell'ENI-- Quanto spendiamo per le missioni militari?-- Congo: la grande rapina-- Italia Metal Jacket-- Lobbies delle armi e TFR
 Prospettiva spirituale 
-- Iran: la creazione di un "buco nero"-- Terrore a Londra-- Altre riflessioni sul terrorismo-- Di cosa parla la tragedia di New Orleans-- Parigi brucia: perchè?-- Momento della pace tra israeliani e palestinesi?-- Alta velocità in Val di Susa-- Sta cambiando qualcosa nella situazione in Italia?-- Egregor: ovvero pensieri collettivi
 Echelon e controllo elettronico 
-- Controllo elettronico
-- Sistemi di sorveglianza-- Cellulari e sorveglianza-- Controllo informazione-- Attacco informatico-- Spiato in casa con il pc
-- Come ci spiano-- Elenco basi USA in Europa-- Internet blindata-- Spamming-- Siamo tutti sorvegliati-- Grande Fratello made in Italy-- L'FBI ha creato Echelon 2-- L'obbligo delle impronte-- Ladri d'identità-- Entro il 2015 un miliardo di persone schedate-- Matrix: il programma di sorveglianza-- Washington controllerà tutte le chat-- FBI sequestra server Indymedia-- Yahoo sta tracciando i suoi iscritti-- Violati gli impianti Verichip con RFID-- Telecom e Mediaset verso la fusione
-- L'NSA progetta l'intercettazione nel web-- Il MI6 e il commercio di droga Microsoft & Windows 
-- La NSA spia tutti-- Tedeschi no a Windows-- Crypto Ag & NSA-- Nuovo virus

 Astronomia -- La distruzione della Teoria Solare-- Tunguska: un bagliore nel cielo
 Controllo mentale  
-- Chip biologico-- Hamas psichiatrico-- Psichiatri e massoni-- Banca dati del Pentagono-- I piani di Bush per le malattie mentali-- Prozac nell'acqua potabile a Londra-- Chi prenderà i nostri cervelli?-- Controllori della mente al lavoro-- Ipnosi di massa e "Mind control"-- Fluoro: una storia surreale-- Psichiatria: tanti morti quanti in guerra-- Televisione e media: l'oppio dei poveri
-- HAARP: controllo climatico e militare-- Il MI6 domina il commercio mondiale di droga-- L'intelligence USA e il controllo mentale-- Controllo delle masse? Ecco come lavorano-- Terrorismo e guerra psicologica
 Bio-microchip 
-- Chip biologico-- Chip neurale-- Chip nei capi Benetton-- Microchip del controllo totale-- Si USA al microchip sottopelle-- Finalmente! Tutti gli americani schedati

 UFO & C. 
-- Faccia Marziana
-- Status dell'ufologia-- Rapiti ed impianti-- UFO e rivelazioni-- La tragedia dello Shuttle-- Il marziano che spense Spirit
 Pianeta X -- Nemesis-- Scoperto Pianeta X-- Allarme su Internet Asteroidi 
-- Gennaio 2002-- Agosto 2002-- Siberia & X-Files-- 29 settembre Toutatis-- Deep Impact e la cometa

 Cerchi nel grano  
-- Crop circle-- E la scienza?

 Controllo elettronico  
-- Il sistema GWEN-- Parole e frequenze possono influenzare il DNA
-- RFID pulviscolari
 Film e documentari  
-- The Corporation-- Bowling for Columbine-- Fahrenheit 9/11-- Il mondo secondo Bush-- Supersize me

 Varie  
-- Cronobiologia-- Universo olografico-- Anello di stelle-- Tunguska: un bagliore nel cielo
 OGM: cibi transgenici 
-- Cibi transgenici-- Ogm passano all'uomo

-- Troppi OGM nascosti-- Scontro fra USA e Europa-- Guerra Ogm a Cancun-- Relazione scientifica Pdf-- Guerra Ogm-- Gli ogm fanno male-- Ogm che parla-- Non brevettiamo la vita-- Le incertezze dell'ingegneria genetica-- L'ogm che parla-- Dai semi dell'inganno ai semi della libertà-- Contro gli ogm le norme UE non bastano-- Ogm, l'inganno a tavola-- La necessità di zone libere-- Ogm: colossale mistificazione-- Fine della moratoria-- Attacco alle patate assassine-- Riso con geni umani-- Danni a topi nutriti con ogm-- Ricerca ogm della Cedab-- Le incertezze della comunità scientifica
 Droga  
-- 
Usi e abusi della cocaina

 Agricoltura 
-- Salviamo i semi contadini

 Vitamine 
-- L'importanza della Vitamina D-- Effetti antimicrobici della Vitamina C
-- Vitamina C e avvelenamento da funghi
 Integratori alimentari 
-- Integratori alimentari-- Vitamine e minerali-- Intervista al Dr. Rath-- Vogliono eliminare le vitamine
 Acqua 
-- La guerra è cominciata-- Privatizzazione-- Acqua magnetica-- Qualcuno vuol darcela a bere-- La petrolizzazione dell'acqua-- Controllo dei mass-media-- Memoria biologica-- I messaggi dall'acqua-- Processo ai depuratori o controllo mentale?-- L'acqua rubata: mafia e multinazionali-- L'oro blu di Sigonella-- La follia delle bottiglie di plastica-- Bottiglie di plastica? Cancro prostatico
-- Anomalie dell'acqua
 Aspartame e additivi
-- La scomoda verità!-- Mangiamo 7kg di additivi ogni anno-- Aspartame fa dimagrire...
-- Aspartame e sostituti naturali-- L'aspartame sarebbe cancerogeno-- Aspartame: un regalo di Rumsfeld-- Aromi e design alimentare-- 
L'aspartame fa bene. Lo dice l'EFSA-- Gli effetti cancerogeni dell'aspartame-- Stevia: una piccola pianta contro le lobbies-- Gli effetti cancerogeni dell'aspartame
 Mucca Pazza 
-- Ormone della crescita
-- Una bufala?-- Pollo a rischio Bse-- Perché si ammalano-- Mucche folli per Steiner-- Mucca pazza continua a diffondersi
 Alimentazione -- Latte e derivati
-- Zucchero e simili-- Margarina e acidi grassi-- Le misteriose fabbriche degli aromi-- L'imbroglio nella zuppa-- Mc Donald's: il bullone è servito-- Mangiare carne è l'ultimo peccato-- La Coca-cola è fuorilegge?-- Via la M da Mc Donald's-- Mangiamo 7Kg di additivi all'anno-- Crudo e fermentato-- Latte alla diossina o all'Itx-- Italia che si mangia la salute-- Il dato rinchiuso nella formula della Coca-cola-- Allarme sui contenitori di cartone delle pizze-- Zucchero e il sapore dolce
-- Aromi e design alimentari
-- Le intolleranze alimentari-- I segreti della celiachia-- Togliere il pane agli affamati-- Stevia: una piccola pianta contro le lobbies-- Aspartame e Glutammato 
 Clonazione 
-- Dietro i sì della clonazione umana
-- Progetto Genoma umano
 Censura
-- Berlusconi firma decreto salva Rete4-- Spenti per colpa di Rete4-- Berlusconi: ora cancello la Par condicio-- Gasparri: la forza di un decreto-- Ciampi blocca la legge Gasparri-- Il ratto della Sabina-- "Ciampi non firmi": Reporter senza frontiere-- Intervista a Sabina Guzzanti-- Satira: umorismo per pochi-- E' ora di censura preventiva-- Fini: "a te in rai non ti vogliamo"-- Le 10 notizie più censurate dell'anno-- L'OFAC censura i libri su Cuba-- Il dissenso imbavagliato-- Censura mediatica e Loggia P2-- Regime di Travaglio-- 
Cancellato il pizzo sull'informazione-- Dossier spazzatura
 Test sulla popolazione 
-- Test sulla popolazione-- Vendevamo il sangue-- Attenti al Fluoro

 Rai 
-- Emergenza Rai, come affrontarla

 Mercato di organi 
-- Commercio di organi

 Terrorismo mediatico -- Rumsfeld guadagna dall'aviaria
 Donna -- La mercificazione della donna
 Droghe 
-- Marijuana
-- Cannabis connection-- Usi terapeutici-- Usi e abusi della cocaina-- Europa: 115mila morti all'anno per alcol
Varie 
-- Sodium Lauryl Sulfate
-- Amalgama dentaria-- Fusione a freddo-- Sindrome Afghanistan?
-- Cos'è l'Auditel-- Cervello e nervi-- Benzina verde-- Boowling for Columbine-- Tv di quartiere-- Morire sul lavoro-- Lettera Lady Diana-- Ti armi? Ma quanto ti armi?-- Donare gli organi? Le cose da sapere

 Free energy 
-- 
Brevetto free-energy
-- 
Funzionamento MEG-- Dal monopolio all'abbondanza-- Fusione Fredda che scotta-- L'automobile spinta dall'etere di Tesla-- La fusione fredda esiste? Un po' sì...

 Libertà di stampa 
-- Carta Costituzionale e libertà
-- Il Parlamento USA può limitare internet

 Videogiochi & violenza 
-- Videogiochi killer al Virginia Tech-- Che Seung-Hui il 9° giustiziere
 Mass-media -- Sponsor & giornali
-- La verità dei media-- Libertà di stampa-- I giganti dei media-- Suggellare la Tv-- Cos'è l'Auditel-- Tv di quartiere-- La creazione dei Beatles-- Cia, Pentagono e Hollywood-- Hollywood, la propaganda-- CNN: la voce della CIA-- Gasparri: la forza di un decreto-- Criminali e giornalisti-- Libertà di stampa in Italia-- Propaganda di guerra-- La Murdoch e i segreti britannici 
-- Upa: un consumismo da soviet-- Informazione e democrazia-- Il crepuscolo dell'Italia-- 10 anni di partito e 20 di propaganda-- Carcere duro per stampa e pacifisti-- Creare le notizie-- Prodi & C. vogliono imbavagliare i media
-- Cancellato il pizzo sull'informazione-- La manipolazione dell'opinione pubblica-- Miseria umana della pubblicità
Televisione 
-- La truffa dell'Auditel-- Prima dei 3 anni danni al cervello-- Rai: scoperta struttura segreta-- Tv ai bambini collegata con autismo

 Messaggi subliminali 
-- Messaggi subliminali-- Gli studi psicoanalitici-- La pubblicità subliminale
 Nuovo Ordine Mondiale -- 11 settembre 2001
-- I signori del mondo
-- Loggia P2-- Circolo Pinay-- Governo Mondiale-- I predatori-- Il progetto USA
-- Società controllanti-- I Rothschild-- Ordine secondo Keynes Pdf-- Nuovo Secolo Americano-- Immigrazione-- Chi c'è dietro Schawarzegger-- Guerra alla Siria e Bilderberg a Milano-- Democrazia il grande imbroglio-- Presenza del NWO nella UE?-- Gli USA preparano la legge marziale?-- Il programma segreto dei Bilderberg-- Iran: creazione di un buco nero-- L'Halliburton sta costruendo campi di concentramento-- La cospirazione aperta di HG Wells-- Impianti microchip sui neonati-- Droghe e psicofarmaci: quali più pericolosi?-- Quei nazisti della CIA-- La riunione segreta dei globalizzatori-- La tirannia globale della democrazia: SISII-- Dalla guerra dell'oppio all'affare della droga-- Proposta un dittatura monetaria mondiale
Varie
-- Malleus Maleficarum
-- Summerhill-- Formulari USA in Iraq Pdf-- Perché la gente crede a tutto-- Tecniche di vendita
-- Chi c'è dietro Schwarzenegger-- Virus letale e terrorismo mediatico

 Il Mostro di Firenze -- Il Mostro di Firenze
 Il caso Moro -- Il caso Moro
 Massoneria 
-- Pedofilia
-- David Icke
-- Kosovo visto da Icke
-- Lincoln & Kennedy-- Francia & massoneria-- Nuova massoneria-- Jan Amos Comenius-- Banche armate-- Wall Street e il Nazionalsocialismo-- Finanziamento com. e naz.-- Massoneria governa l'Europa-- Psichiatri e massoni-- Manicomio USA-- Mondialisti contro Sua Maestà-- Simbolismo occulto nel dollaro-- Pinocchio, il fratellino della loggia di Firenze 
-- La Pilgrim's Society-- Messaggi subliminali-- Stella a 5 punte-- Immigrazione-- Licio Gelli: il mio progetto-- Propaganda 2003-- L'eugenetica di Huxley-- Il segreto che unisce Bush e Kerry-- Latte e grembiulini-- Massoneria e lo scandalo del calcio scommesse-- Bush e Kerry fratelli di loggia e cugini di sangue-- Bilderberg a Stresa-- Chi da i soldi a Sindona?
-- I nuovi Templari nelle istituzioni-- Riforma della giustizia e P2-- Il Banco Ambrosiano-- Il suicidio di Alighiero Noschese-- Test psico-attitudinali: idea di Gelli-- Logge lussemburghesi-- Pinocchio massone-- Le pagine gialle della P2-- La cazzuola George Washington-- Il ritorno di Gelli-- Da Ustica al Parlamento Mondiale-- Rivelazioni del Gladiatore G-71-- Intervista a Licio Gelli
-- Bilderberg 2006-- Bilderberg riunito: cosa deciderà per noi?-- Struttura delle società segrete-- Blair partecipa al Bohemian Club-- Musica rock e la creazione della controcultura-- Sistema finanziario e potere-- Mostro di Firenze: la piovra dentro lo Stato-- L'occulta storia delle Rivoluzioni-- Iscrizione alla massoneria per il diritto costituzionale-- Facciamo chiarezza sulla massoneria-- La nobiltà nera-- Omicidio massonico: tutti lo vedono tranne...-- Bilderberg 2008 in Virginia-- Dodici donne un solo assassino-- Facciamo chiarezza sulla massoneria
 Multinazionali 
-- Multinazionali-- Banche armate-- Imprese agroalimentari-- Total e lavoro forzato-- Fallimento Enron-- G8 & AIDS
-- Autorità & sanità-- Le aziende più ricche-- Perché ESSO-- Fiat AVIO ai Bush-- Mondo non in vendita-- Giganti dei media-- Blackout e controllo energetico-- Blackout e privatizzazioni-- Storia della Monsanto-- Carlyle fa acquisti in Italia-- Il caso Parmalat-- Tanzi nostri 
-- Morte esentasse-- Via la M da Mc Donald's-- The corporation-- Il Carlyle Group in pillole-- Concentrazione mercato farmaceutico
-- Due miliardi di latte versato-- Dick Cheney e Halliburton-- Glaxo e antidepressivi-- Costa Rica nei guai per il petrolio-- Junk Food blocca le cause legali-- Lobby USA alla conquista del mondo-- La Coca-cola mette la foglia-- I lager cinesi che fabbricano il sogno occidentale-- Perché la Halliburton sta costruendo lager?-- Rivelazioni sul caso Parmalat
-- L'impero dei Benetton-- Il costo di un paio di scarpe Nike
-- La strategia occulta delle lobbies del farmaco Globalizzazione 
-- Globalizzazione-- Il brutto della globalizzazione-- Quei bravi ragazzi del FMI

 Misteri d'Italia -- Il rapimento del piccolo Tommy
 Telefoni cellulari   
-- Tabella emissioni
-- Cellulari e danni-- Cellulari-- Videotelefoni & privacy-- Cellulari per localizzare
-- Centralino classista-- Tumori all'orecchio-- Fertilità ridotta-- Allarme: invecchiano il cervello-- Studio tedesco: danneggia il DNA-- I cordless sono 100 volte più pericolosi dei cellulari-- L'uso dei cellulari "collegato ai tumori"
-- Interazioni tra cervello e microonde Elettrosmog  
-- Elettrosmog-- Effetti-- Forni a microonde-- Controllo climatico-- Wi-Fi? E' pericolo e va messo al bando-- I cordless sono 100 volte più pericolosi-- Microonde: cottura contronatura

 Clima e controllo climatico -- HAARP-- Meteotron: crea nuvole-- Impulsi di energia sconosciuti-- Una catastrofe innaturale
-- Effetto buio-- Cambiamenti climatici o di coscienza?-- Il riscaldamento ti fa bene-- La Terra inverte la polarità-- Conto alla rovescia per la catastrofe-- Crimini di guerra a colpi di cataclismi-- Atomo, energia, Uomo
-- E' indispensabile il ritorno al nucleare?-- HAARP: controllo climatico e militare-- 
Effetto serra: inquinamento o arma segreta?-- Rapporto sulle scie chimiche
 Appelli e denunce -- Code e orecchi dei cani-- Ass. Prevenzione cancro-- Meditazione collettiva-- Sperimentazione umana-- Lettera di Capo Seathl-- Stop alla ESSO-- Libertà di stampa?-- Lettera alla Moratti-- Disatteso Kyoto-- Emergency: cessate il fuoco!-- La legge Mancino-- Usa in mano a chi non vota-- Dell'Utri jr, scontro e coca-- Gli orrori dei lager nazisti-- Un anno di imbrogli-- Dossier sul Correctional Business USA-- Genocidio nativi americani e africani-- Bhopal 20 anni dopo-- Radio Padania libera di licenziare-- Handicap e abuso sessuale-- Attenzione: questo sito è antisionista-- Ancora uno scontro ferroviario-- Le stragi dei corridoi-- Sicurezza dei tunnel italiani-- Il pericolo del Gas Liquefatto Naturale-- Europa: 115mila morti all'anno per alcol-- Abusi e crimini dei caschi blu Animali  
-- Galleria vivisezione-- Vivisezione non serve
-- Big Pharma controlla la medicina veterinaria
 Abbigliamento  
-- Biologico

 TAV  
-- Pagina TAV
 Banane & C.  -- Banane & pesticidi-- Storica sentenza
 Varie -- Luna e cicli -- Stop al biodiesel-- SLS-- Ambiente che si fotta (Bush)-- Torna il nucleare in Italia?-- Auto uccidono 2 persone al minuto
 Inquinamento  
-- Le centrali a turbogas

 Uranio impoverito  
-- Uranio impoverito-- Storia della bomba atomica-- Una discarica all'uranio-- Diario di un generale-- Nuova Sindrome del Golfo-- Soldati in Afghanistan ammalati-- L'uso da parte USA è illegale-- Intervista al generale
-- Le morti silenziose
-- Due virgole di troppo
 Onde elettromagnetiche  
-- Onde elettromagnetiche-- Effetti delle onde-- HAARP

 Energia  
-- Abbraccio nucleare-- Chi pagherà il conto della guerra del gas?-- All'ombra del nucleare-- Energia: adesso o mai più-- Energia dal sole
-- Un mondo all'idrogeno
 Vaticano 
-- Documento segreto sugli abusi sessuali
-- Chiesa & pedofilia
-- I.O.R.
-- Vangelo di Tommaso
-- Come nacque la Bibbia-- Macchina del tempo-- Opus Dei e san Escrivà
-- San Escrivà-- Giubileo
-- Natale-- Giacomo fratello di Gesù-- Lista Opus Dei-- Le morti sospette in vaticano-- Vaticano e la Banca Rothschild-- La banca Vaticana-- Monsignor mistero e le morti in vaticano-- 4° Evangelo contro il giudaismo-- I dieci comandamenti della Bibbia-- Le due chiese cristiane-- Come vennero tramandati i vangeli-- I valdesi-- Il Banco Ambrosiano-- La Bibbia Falsa-- La strana morte di Papa Luciani-- I cattolici e la caccia agli eretici-- Colombo e i soldi del Vaticano-- ICI, Vaticano e contributi a scuole private-- La deificazione di Maria-- IOR: una lunga storia-- I debiti di Giovanni Paolo II-- Documento segreto per coprire i preti pedofilia
-- I comunisti e il vaticano-- Maiali più uguali-- 
Tutti holding e Opus Dei-- L'Opus Dei-- Piovrus Dei-- Otto per mille al Vaticano
 Storia 
-- Rennes le Chateau e la tomba di Marie I-- 
Chi ha ucciso Mattei?-- 11 settembre 1973: morte di un Presidente
 Comunismo 
-- Finanziamenti al comunismo
 Israele 
-- Emmaus non c'è più 
-- Israele e il muro 
-- Terrorismo d'Israele-- Sacra alleanza del Kind David-- La grande Israele sul Tigri-- Conflitto sulle acque-- Sondaggio: reazioni sospette-- Nuovi caccia F-16 dagli USA-- E' ora di censura preventiva-- Si riaccende il caso USS Liberty-- Ex ministro beccato con 35mila dosi di ectasy-- Israele e Palestina: numeri e crimini-- Definiamo lo Stato d'Israele-- Banca israeliana indagata per l'Olocausto-- Epurazione nella CIA e nel Mossad-- Questo sito è antisemita!-- Il passaggio del Mar Rosso-- La verità sulle elezioni a Gerusalemme est-- Chi è stato il primo sponsor della vittoria di Hamas?-- Le origini dell'antisemitismo-- Memri selettivo-- Storia ebraica e giudaismo
-- Gaza: pretesto per tornare-- Palestina: massacro nel silenzio-- Israele: chi semina vento, raccoglie tempesta-- L'arroganza dell'Heretz Israel-- Il taglio netto di Israele-- Israele e il telepredicatore Pat Robertson-- Il governo Olmert-- Il mazzo delle carte truccato-- Gli stacanovisti della kippà-- Gaza: Israele usa gas contro i civili-- La premiata impresa di pulizie israeliana-- Israele alle porte di Mosca-- I sinarchisti e Israele-- Le macerie nel cuore-- La guerra e i crimini contro i bambini
-- Libano e la battaglia per il petrolio
-- CUFI: 50 milioni di evangelisti-- L'antisemitismo: storia e cause-- Israele, Hezbollah e l'arte della guerra-- Hollywood si mobilita contro Hamas e Hezbollah-- Ci risiamo: Netanyahu incontra Dick Cheney-- Vaticano critica i sionisti cristiani-- La notte di Gaza-- Hollywood si mobilita contro Hamas e gli Hezbollah-- Libano del Sud: 100.000 bombe inesplose-- Ascoltate il maggiore Stern-- Una seconda dichiarazione Balfour-- Palestina. Sangue sull'accordo-- Sigmund Freud, la cabala e il B'nai B'rith-- B'nai B'rith e la massoneria-- Mordechai Vanunu condatto a 6 mesi-- Il complotto jihadista e la propaganda di Sion-- Mordechai Vanunu ha bisogno di noi-- Guerra in Georgia: Russia Vs Israele?
 Archeologia  
-- La Grande Piramide
-- I disegni di Nazca
-- Arca dell'Alleanza-- Mappa di Piri Reis-- Mappa di 120 milioni-- Il mistero di Atlantide

 Otto per mille 
-- Otto per mille-- Finanza le guerre?

 Varie 
-- Il nuovo Umanesimo-- Siamo nel 2000?-- Calendario Maya-- Lettera di Capo Seathl-- Il Samurai e la spada

 Miti 
-- Dioniso e Mithra-- Edipo e sette a Tebe-- Omero nel Baltico

 USA 
-- Interventi USA nel mondo

 Teorie scientifiche 
-- Come il DNA si difende da Darwin

 Nazismo 
-- Legione straniera del nazismo 
-- Wolkswagen-- Wall Street e il Nazionalsocialismo-- Finanziamento nazionalsocialismo-- La preistoria secondo Wirth-- La monarchia inglese e Hitler-- Nonno Bush decorato dai nazisti

 Stragi di Stato 
-- Ustica: muro di gomma o gioco delle 3 carte?-- Breve storia dei servizi segreti italiani
 Interviste 
-- Giulietto Chiesa
-- Domenico De Simone-- Marco Travaglio-- Gino Strada (9 gennaio)
-- Gino Strada (15 febbraio)
-- John Pilger-- Alberto Mondini-- Noam Chomsky-- Dr. Rath-- Giuseppe Altamore-- Francesco Di Sfefano
-- Sabina Guzzanti-- Maurizio Blondet 1-- Maurizio Blondet 2-- Tony Bushby-- Marco Saba
 Silvio Berlusconi 
-- Gaffe di Berlusconi-- Schiocchezzario 2003-- Le favole dell'alieno 
-- La confessione miracolosa
-- Dieci domanda al signor Berlusconi

 Ida Magli -- Quello che politici e giornalisti non dicono-- Costruire con macerie-- Inganno delle elezioni europee
-- Europa: facciamoci cacciare
-- Anche il CENSIS cammina a occhi bendati

 Massimo Fini -- Democrazia: il grande imbroglio
 Pitagora -- Gli insegnamenti di Pitagora-- La saggezza di Pitagora-- L'origine dell'Anima
 Varie 
-- 
Bill Clinton: una vita da bugiardo

 Giovanni Pico della Mirandola -- Giovanni Pico della Mirandola
 Antonella Randazzo -- Articoli pubblicati nel sito
 Personaggi da ricordare 
-- Nikola Tesla-- Geer Ryke Hamer-- Pierangelo Bertoli
-- Paracelso
 Rudolf Steiner 
-- Euritmia-- Memoria e anima

 Giordano Bruno 
-- Giordano Bruno-- Omaggio a Giordano Bruno

 George W. Bush -- Lettera a George W. Bush-- Gaffe di Bush-- Salvaguardia i grossi gruppi farmaceutici-- I brogli proBush rischiano di ripetersi
 Wilhelm Reich -- Meteorologia e radioattività-- Chi era Wilhelm Reich-- Cos'è l'Orgone?-- Il problema del matrimonio-- Cellula cancerosa secondo Reich
 Naomi Klein -- Chi bombarda non vende-- Un anno di imbrogli-- Esportare la democrazia
 Alex Zanotelli -- Iraq: "tornate a casa subito!"
 Woody Allen -- La vita secondo Woody Allen
 Noam Chomsky  
-- Pretesti e visioni-- Tra Saddam e Wolfowitz-- Gli errori di Bush in Iraq-- L'Iraq è in giro di prova

 Nikola Tesla -- Nikola Tesla-- Nikola Tesla e gli Illuminati
 Il Grillo parlante 
-- Grillo vende l'elettricità
-- Grassi contro i magri
-- Presentazione libro
-- Discorso all'umanità-- Grillo & il DNA?-- Grillo e l'auto ecologica-- Conferenza stampa
 Michael Moore 
-- "Bowling a Columbine"
-- Gli affari di Bush & Osama-- Facciamo sentire le nostre voci-- Lettera a George W. Bush-- Alleanza tra i Bush e i sauditi-- Il tacchino sulla Luna-- Il nostro Golem-- Sostenitori di Dean non mollate-- Un intronato alla Casa Bianca-- Moore sbeffeggia lo "White stupid man"

 John F. Kerry -- La causa d'Israele è la causa USA-- I mille volti di Kerry-- La politica internazionale di Kerry
 Jacques Benveniste -- Muore durante un'operazione
-- Memoria biologica dell'acqua-- Lettera su Nature

 Maurizio Blondet 
-- Maurizio Blondet 1-- Maurizio Blondet 2
-- Iraq: prima battaglia-- Il segreto del capitale-- L'epurazione nella CIA e Mossad-- Petrolio. E poi?-- Kelly e l'antrace-- Schiavi delle banche
-- Falluja, armi proibite: perciò Sgrena doveva morire

 Dottor W. H. Bates 
-- Camminare per guarire la vista-- Il sistema originale del Dottor Bates-- Lavorare davanti al video e curare la vista
-- La cecità notturna
-- Strategie agostane per migliore la vista
11/09. Matrix e l'inutile pamphlet
La sbornia dell'11 settembre
Filmato sul Pentagono? Giornalisti vergognatevi
Attori contro la versione ufficiale
Attacco al Pentagono (filmato da non perdere)
Volo 77: non c'erano arabi11 settembre, per non dimenticare
Epurazione nella CIA e nel Mossad
Dick Cheney e gli affari in Iran
Crimini contro l'umanità? No, please
Dollaro contro euro: motivo della guerra in Iraq
Nassirya un giacimento dell'ENI
Tentano di collocare armi distruzione di massa
11 settembre: tutto venne provato prima
Iraq, militari privati e torture in carcere
La moglie di Saddam non lo riconosce!
CIA: Bush sapeva di attacchi con aerei
I terroristi uccidono
Dopo 2000 anni, Berlusconi ci riprova...
Iraq: ecco a voi i vincitori
Il mondo è sempre meno sicuro
La causa d'Israele è la causa degli USA
Il vero motivo degli italiani a Nassiriya
Collegamento 911: New York e Madrid
Alex Zanotelli: tornare a casa subito
Aveva venduto 200 spolette nucleari al Pakistan
Esportare la democrazia
Gli USA in mano a chi non vota
Giornalista prevede scontri USA-IRAK
Appello dei reduci USA
Un libro racconta Condi la cinica
Violazioni diritti umani dopo l'11/09
USA esportati strumenti di tortura
Irak: prima battaglia
Due morti per una menzogna
La guerra era pronta prima dell'11/09
Armi biologiche e Stati Uniti
I francesi incrimineranno Cheney?
Neoimperialismo
Lobbies americane alla conquista del mondo
5 israeliani visti filmare l'attacco alle torri
Manipolazione del terrorismo
Falsa cattura di Saddam
Armi biologiche USA
La guerra era pronta prima dell'11/09
Tra Saddam e Wolfowitz
Giornalista ha previsto la guerra in Irak
11 settembre come passaggio
Filmati segreti dell'11 settembre
Merry Christmas Mr Bush
11 settembre: parla von Bulow
Propaganda di guerra
L'11 settembre visto dai Russi
Iraq: chi comanda non vende
Bush contro i diritti umani
Lo scontro finale sarà con l'Europa
Bush e il bilancio della difesa
Osama bin Mossad
Osama attacca al momento giusto
Wall Street rivuole Bush11 settembre, parla Von Bulow
Il mondo perfetto per Washington
Intervento USA e boom del papavero
Il Pentagono vende armi biologiche
USA-Israele preparano la guerra in Siria
Droni senza pilotaCronologia antecedente l'11/9Il gigante che perde sangue11/9 Colpo di Stato in USAIraq: la guerra dei profitti
Cheney: energia per una guerra
Il Rapporto sull'11 settembreSoldati in Afghanistan ammalatiL'Italia autorizza l'acquisto di armi chimiche
Bush e la "strategia enisferica"
Bush insabbia le TorriSindrome anti-cinese
Formulari USA in Iraq
Vendita allo scoperto indica conoscenza anticipata
Enron, la madre di tutti i conflitti di interesse 
Il Pentagono blocca l'accesso pubblico alle immagini 
David Icke commenta l'11 settembre
Bush & Laden connection
Speculazione sulle torri gemelle?
Il signore della City
Dubai, mistero Bin Laden in ospedale con spia USA
New York e il mistero dell'esplosione prima del crollo
Terrorismo nel loro cortile
"L'islamismo afgano fu creato a Washington"
Kissinger, il perpetuo mestatore
Panico alla Federal Reserve
Il peggio che verrà!
La nuova Crociata per il petrolio
Siamo tutti in pericolo?
Strani oggetti nel cielo vicino alle torri 
Spie israeliane su un tetto a NY l'11 settembreQuel video è manipolato!
L'informazione a braccetto del potere
Terrorismo, l'arma dei potentiColpo di Stato in USA
Prova della complicità del governo USA
Quesiti sugli attacchi dell'11 settembre 
Blix: "il nostro lavoro irritava gli americani"
Ne sapete abbastanza sulla guerra in Iraq
Cosa può fare il mondo se Bush attacca l'Iraq
La legge USA che protegge i produttori di vaccini
Le vere motivazioni della guerra in Iraq 
Pentagate. Altri documenti sull'11 settembre
Questa guerra è una follia, Bush la fa per il petrolio
Scrittori contro la guerra!
Mandela: Bush e Blair preparano l'olocausto!
Lettera aperta a Bush
Hai abboccato Saddam
Il Pentagono prepara la nuova guerra dei trent'anni
Intervista a John Pilger
Iraq: Bush ci disse di non dire la verità
L'Occidente crea mostri e poi s'indigna
La battaglia per il petrolio iracheno
Guerra dell'UKUSA all'Iraq è già in corso
Senza ritorno di Alex Zanotelli
Israele, il muro della vergogna
Compagnie armate
Operazione oro nero
Collisione tra sottomarino nucleare e un mercantile
Il business della guerra minacciata
USA e la sottomissione dell'umanità
Perché Bush andrà alla guerra...
Iraq, il disarmante dossier di
Il filo da Osama all'IraqLa Stasi americana
Il petrolio centroasiatico 
E se la SARS fosse solo una strategia?
Correlazione tra guerra e ripresa economica
Stati Uniti: il manicomio USA in mano ai lunatici?
Guerra in Iraq. Un'agenda segreta?
Progetto per un Nuovo Secolo Americano
L'Ordine Mondiale secondo Kaynes
Oscar al film: "Liberate il soldato Lynch"
United SARS of Amerika
SARS e fallimento dell'OMS
Le due facce di Donald Rumsfeld
Screening di massa nei militari per riscontare malattie
Gli alfieri del disordine mondiale
SARS: Sindrome Acuta Respiratoria
Hans Blix: "Sono stato ostacolato"
Perché la Siria è il prossimo bersaglio
Bush: "Esiste ancora un'Unione europea? L'ho rotta"
Siriani sotto tiro...ma alla fine toccherà alla Cina
Alla ricerca delle reali ragioni del conflitto annunciato
Boutros-Ghali: il Nuovo Ordine Mondiale...
OPEC, vittima degli effetti collaterali della guerrra
Bush sta preparando l'invasione dell'Iran per il 2004
L'Iraq è un giro di prova
Michael Moore: "Gli affari di Bush e Osama
Ex capo della Cia destinato a Baghdad
L'uso dell'Uranio Impoverito è illegale
Stragi in Afghanistan: piloti sotto psicofarmaci
11 settembre: redditizie speculazioni alla vigilia