.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


mercoledì 28 dicembre 2016

La sofferenza è costituita da elementi di non-sofferenza – Thich Nhat Hann

C’è un’enorme gioia dentro di noi, persino nelle cose che contengono sofferenza.
Il Buddha, per esempio, vedeva che la vecchiaia racchiudeva sofferenza. Ma io sono vecchio e sono felice. Ho scoperto che la tarda età è qualcosa di davvero delizioso. Quando invecchiamo non abbiamo tutta l’eccitazione e lo stress che i giovani possono provare. Vantiamo una maggiore maturità e abbiamo imparato da anni di esperienza maldestra a essere più abili.
Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo
Quindi la vecchiaia è magnifica. Quando sei giovane sei come un ruscello, incontri molte rocce, molti ostacoli e difficoltà sulla tua strada. Ti affretti a superare tali intralci per arrivare all’oceano. Ma mentre il ruscello scende attraverso i campi diventa più ampio e calmo e può godersi il riflesso del cielo. È magnifico. Arriverai comunque al mare, quindi goditi il viaggio. Goditi la luce del sole, il tramonto, la luna, gli uccelli, gli alberi e le numerose bellezze lungo la strada. Goditi ogni momento della tua vita quotidiana. La tarda età può essere molto piacevole.
Diciamo, inoltre, che la malattia è sofferenza. Ma la malattia può rafforzare il tuo sistema immunitario, aiutandoti a fronteggiare infezioni successive. Quando una persona è molto malata durante l’infanzia, a volte diventa un adolescente molto forte. Inoltre, essere malati rappresenta spesso l’unico modo in cui possiamo prenderci del tempo per riposare. Quando sei malato e non puoi uscire hai il tempo di osservare a fondo e di passare un po’ di tempo con te stesso. Potrebbe essere una delle poche occasioni in cui ti sdrai e trascorri davvero un po’ di tempo tornando a te stesso.
Nemmeno la morte è esattamente sofferenza. Fa anch’essa parte della vita. Non è il nemico. Sappiamo che molte cellule del nostro corpo stanno morendo in ogni istante, così che possano nascerne di nuove. Quindi la morte avviene di continuo. Senza morte non è possibile la nascita. Immagina che la morte non esista: ci sarebbero soltanto persone molto anziane che si aggirano per il pianeta, e non ci sarebbe posto per i neonati! Quindi possiamo lavorare al fine di accettare la morte senza paura. La morte è qualcosa di naturale. Inoltre, se osserviamo a fondo, vediamo che non stiamo davvero morendo: continueremo a vivere con forme diverse. Passare da una forma all’altra può essere qualcosa di gioioso.

Nessun commento:

Posta un commento