.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


mercoledì 20 gennaio 2016

Aforismi di Michel Cioran

Fonte http://www.frasicelebri.it/

La timidezza, fonte inesauribile di disgrazie nella vita pratica, è la causa diretta, anzi unica, di ogni ricchezza interiore.”

“Il progresso è l'ingiustizia che ogni generazione commette con il consenso dei propri predecessori.” 

“La scomparsa degli animali è un fatto di una gravità senza precedenti. Il loro carnefice ha invaso il paesaggio; non c'è posto che per lui. L'orrore di vedere un uomo là dove si potevacontemplare un cavallo!”

“L’esercizio del potere non si concilia molto con il rispetto per l’uomo.” 


“La liberazione, se realmente ci sta a cuore, deve procedere da noi stessi: a nulla serve cercarla altrove, in un sistema già fatto o in qualche dottrina orientale.” 

“Non solo la vita non ha alcun senso, ma non può averne uno.” 

“Non c'è modo di provare che è preferibile essere al non essere.” 

“È vero non faccio nulla. Ma vedo passare le ore, che è molto meglio che tentare di riempirle.” 

“L'uomo emana un odore speciale: fra tutti gli animali, soltanto lui puzza di cadavere.” 

“Non è grazie al genio ma grazie alla sofferenza, e solo grazie ad essa, che smettiamo di essere una marionetta.”

“La sola cosa che possa salvare l’uomo è l’amore. E se molti hanno finito per trasformare in banalità questa asserzione, è perché non hanno mai amato veramente.”

“Tutti hanno lo stesso difetto: aspettano di vivere, giacché non hanno il coraggio di ogni istante.”

“Se c'è qualcuno che deve tutto a Bach quello è proprio Dio.” 

“Sono felici solo coloro che non pensano mai, vale a dire coloro che pensano giusto il poco che basta per vivere.” 

“La musica esiste solo fintantoché dura l'ascolto, come Dio finché dura l'estasi. L'arte suprema e l'essere supremo hanno questo in comune: dipendono interamente da noi.”

“La plebe vuol essere stordita da invettive, minacce e rivelazioni, da discorsi roboanti: ama gli imbonitori.” 

“Ha convinzioni solo chi non ha approfondito niente.”


..e gli ultimi saranno i primi". Promessa che basterebbe da sola a spiegare la fortuna del cristianesimo. 

“Ogni occidentale tormentato fa pensare ad un eroe dostoevskiano con un conto in banca.” 


“Se potessimo vederci con gli occhi degli altri, scompariremmo all'istante.”



“L'idea di Dio ha un solo senso: inventare qualcuno con cui parlare quando non si ha più nessuno a cui rivolgersi.”


“Il buddhista raggiunge il distacco e la serenità più sicuramente del cristiano.” 


“Sono talmente appagato dalla solitudine che il minimo appuntamento è per me una crocifissione.” 

“Appartengo a coloro che, fra il sistema e il caos, propenderanno sempre per il caos.” 


“Lei, chi è? − Io sono uno straniero per la polizia, per Dio, per me stesso.” 








Nessun commento:

Posta un commento