.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


lunedì 23 marzo 2015

La Fed perde la pazienza? E i popoli quando la perderanno?

Lunedì,  Marzo 23rd/ 2015 Fonte http://www.quieuropa.it
di Nicola Arena, "Sete di Giustizia"Anguillara Sabazia -
Redazione Quieuropa, Sete di Giustizia, Anguillara Sabazia, FED. Banca Centrale, Plagio mentale, Janet Yellen, solo il proprietario può prestare i suoi beni 
La Fed perde la pazienza? E i popoli quando
la perderanno?
Un plagio mentale ci impedisce di capire il "nulla" che si cela
dietro i tecnicismi economici e l'illegittima azione di Fed,
Bce e delle altre banche centrali
 
di Nicola Arena, "Sete di Giustizia"Anguillara Sabazia
FED - BCE - Sete di Giustizia
 FED – Tasso ufficiale di sconto basso… E allora?                                        
Roma – di Nicola Arena, "Sete di Giustizia" Anguillara Sabbazia – Nei giorni scorsi abbiamo appreso dall'agenzia di stampa nazionale Ansa, la conferma della decisione da parte della Federal Reserve di manterese basso il tasso ufficiale di sconto sul costo del denaro. Che vuol dire? Cosa implica in concreto? Dovremmo gioire o preoccuparci di ciò? Vogliamo, prima di proseguire oltre e chiarire ciò, ribadire due concetti essenziali: 1) La FED è la Banca Centrale che emette i dollari negli Usa, senza essere di fatto proprietario dei dollari medesimi, cui titolarità spetterebbe al popolo statunitense; 2) solo e solo il proprietario può prestare i suoi beni: nessun altro. E ciò vale anche per la FED! Andiamo adesso alla notizia apparsa nel fine settimana. "Fed: tassi restano fermi fra 0 e 0,25% - la Fed lascia invariato il costo del denaro".
 Se la consuetudine non avesse plagiato l'umanità                                      
Già questa frase, se la consuetudine non avesse plagiato l’umanità ad accettarla come vera, sarebbe comica e per certi versi ossimorica. Premettendo che – come insegnato dal Professor Giacinto Auriti - la moneta è l’unità di misura del valore (e, conseguentemente, possiede il valore di quello che deve misurare) come si può accettare che un’unità di misura, qual è il denaro, abbia come qualita’ della misura, una quantita’ superiore alla stessa?
FED - BCE - Sete di Giustizia
 Esempio – Comprendere il paradosso della variazione del costo             
Per comprendere meglio questo che – di primo acchito – potrebbe sembrare un pensiero astruso e contorto, in pratica è come se dicessimo che 1 metro per un certo periodo rimane invariato, ma potrebbe subire aumenti fino a 1,2 metri, pur rimanendo sempre 1 metro, oppure che oggi il kg è tale ma domani potrebbe diventare 1,2 kg, pur rimanendo sempre 1 kg. Continuiamo con le notizie riportate dalla stessa agenzia di stampa: "i tassi sui Fed fund restano fermi in una forchetta fra lo zero e lo 0,25%, livello al quale sono dal 16 dicembre 2008. L'ultima volta che la Fed ha alzato i tassi è stato nel giugno del 2006.  Il dollaro forte spinge al ribasso l'inflazione ma riflette anche un'economia americana più forte. lo afferma il presidente della fed, Janet Yellen".
 Perchè la Fed si sente autorizzata a continuare questa truffa?                 
Ricordiamo per chi non lo sapesse che la Fed (Federal Reserve ) è una banca centrale privata, quindi: perchè la Fed, come la Bce (Banca Centrale Europea, parimenti privata) o qualsiasi altra banca centrale privata, si sente autorizzata a poter continuare questa colossale truffa, ovverosia, perchè la Fed si sente autorizzata a spacciare i simboli monetari, creati dalla stessa banca centrale: cioè crea e distribuisce contenitori vuoti spacciatiper denaro vero? Ricordiamo, in merito, che il denaro vero è formato dal simbolo monetario (che è materiale e visibile, ad esclusione della moneta elettronica), più il valore (che è la parte piu’ importante che è spirituale). Siamo certi che presto, la comprensione del giudizio di valore, farà scoprire la struttura mista del denaro, che è in definitiva – come compreso ed insegnato da Giacinto Auriti – una composizione di materia e spirito. L’essenza spirituale del valore consiste nella fase di previsione mentale di ricevere beni e servizi in cambio di moneta e che quindi induce l’individuo al comportamento di accettare moneta cedendo in cambio i propri beni e servizi.
FED - BCE - Sete di Giustizia
 Cittadini unici proprietari del denaro emesso                                             
Queste fasi continue di previsioni, legittimate da precise normative statali, che ne garantiscono la convenzione e quindi il corso legale, diventano delle certezze per tutti i cittadini. E' logico quindi che, poichè il valore monetario è creato dai cittadini, gli stessi debbano essere dichiarati legalmente gli unici proprietari del denaro emessoMa continuiamo la lettura ed analisi della fonte Ansa: "la Fed non è più ''paziente'' sui tassi": il termine pazienza scompare infatti dal comunicato, aprendo di fatto la strada al primo aumento dei tassi di interesse da nove anni. Ma nel comunicato si precisa: un aumento dei tassi in aprile è improbabile. ''la crescita economica è un pò rallentata; le condizioni del mercato del lavoro sono migliorate; le spese delle famiglie stanno aumentando moderatamente, con il calo dei prezzi dell'energia che ne ha aumentato il potere d'acquisto; l'inflazione è scesa ulteriormente sotto l'obiettivo di lungo termine della Fed, riflettendo il calo dei prezzi dell'energia''. In questa affermazione dei portavoce della Federal Reserve si sottolinea il fatto che i ''rischi" alle prospettive economiche e al mercato del lavoro sono – sarebbero (???) – "bilanciati".
 Il ladro non ha pazienza con quelli checonsidera inutili sottoposti…     
Belle composizioni linguistiche, bei tenicismi, che scoraggiano certamente i meno esperti di economia, mentre convincono ossequiosamente i grandi economisti. Noi semplicisticamente possiamo tradurre queste astruse affermazioni in questo modo: il ladro che ruba i cittadini non ha troppa pazienza con quelli che ritiene schiavi. E' necessario prendere coscienza che i tecnicismi, le affermazioni basate su concetti economici e le conclusioni che ne derivano, poichè basate su un concetto ormai obsoleto (ma che ancora vive e uccide le sue prede) quello della monet-debito, e’ ormai superato.
FED - BCE - Sete di Giustizia
 La vera svolta della tematica monetaria                                                        
Con la scoperta del "Valore Indotto della Moneta" (del prof. Giacinto Auriti) non possiamo più tollerare menzogne simili e quindi riteniamo che tutta la scienza economica debba essere rivista sulla base di questa nuova scoperta. Ormai il fumo menzognero dei tecnicismi che si levano dalla TV, all'ora di pranzo e non solo, rende irrespirabile l'aria nelle nostre case. Quante persone “normali” riescono a comprendere  frasi come queste di seguito? 1) La Fed taglia stime crescita Usa 2015 e 2016; 2) la Fed rivede al ribasso le stime per l'economia americana; 3) Il Pil dovrebbe crescere quest'anno del 2,3-2,7%, meno del 2,6-3,0% stimato in dicembre; 4) Per il 2016 è prevista una crescita del 2,3-2,7% (2,5-3,0% in dicembre) e per il 2017 del 2,0-2,4% (2,3-2,5% in dicembre); 5) fiammata dello spread. il differenziale di rendimento tra il btp e il bund tedesco vola oltre i 100 punti base a 112 punti col tasso in risalita all'1,32%. in crescita anche lo spread della spagna, a 108 punti col tasso dei bonos all'1,27%, e quello della grecia, a 1.062 punti base col rendimento al 10,82%; ecc, ecc..ecc.. Basta!!!
 Miracoli "auritiani" della "Proprietà Popolare della Moneta"                   
Quante persone “normali” – ribadiamo – riescono a comprendere queste assurde frasi? Nessuno sano di mente!!! Molti vi rinunziano pensando di non esserne all’altezza, perchè riuscire ai comprendere le complicate questioni nel linguaggio economico è cosa ardua. Con la proprieta’ popolare della moneta, questi discorsi non avrebbero modo di esistere, infatti: 1)    non esisterebbe una banca centrale privata, sarebbe inutile e fuorilegge2)   Crescere verso cosa? verso quali obiettivi, se non quelli del benessere umano? (ricordiamo che oggi piu’ di ieri, la tecnologia ci permetterebbe di vivere serenamente, senza bisogno di crescere); 3)    il Pil, verrebbe conteggiato con altri parametri di misura, in una rimodulazione del concetto; 4)    Quanto alla “fiammata dello spread”, dovremmo forse chiamare i vigili del fuoco? No tranquilli amici, questa brutta invenzione dello “spread” sostituisce “il lupo cattivo” dei tempi passati, infatti i titoli di debito non avrebbero modo di esistere, perche’ ogni stato emetterebbe direttamente a credito dei cittadini il denaro necessario per il sostentamento vitale di tutti e per il fabbisogno della nazione, in definitiva lo spread svanirebbe nel nulla, o meglio, nell'oscurità! Proprio come uno spirito maligno dopo un esorcismo.
FED - BCE - Sete di Giustizia
 Ironia e sarcasmo… sugli ultimi fumosi giri di parole dell'ANSA            
Leggiamo con ironia e sarcasmo, infine – senza bisogno di ulteriori commenti – l’ultimo contorto, inutile e fumoso tratto della notizia Ansa: "Il rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve, dopo anni di politica monetaria iper-espansiva, rischia di causare un crollo dei mercati azionari stile 1937: l'allarme viene da Ray Dalio, fondatore di Bridgewater, uno dei più potenti hedge fund al mondo. "non sappiamo quanta stretta monetaria potrebbe far saltare tutto", scrive Dalio in un report ripreso dal Financial Times. "speriamo che la Fed sappia, ma non ne siamo certi, come aggiusterà la situazione se salta tutto".
 Teoria del Valore Indotto della Moneta – Liberi dalla schiavitù               
Oggi la Fed dovrebbe togliere dalle sue considerazioni la promessa di restare "paziente" prima di rialzare i tassi. La certezza di impunità, ormai scontata, favorisce il più furbo a continuare imperterrito nella strada intrapresa 320 anni orsono, cioè da quel fatidico giorno, nel quale fu istituita la Banca d’Inghilterra, che ha trasformato per sempre i cittadini da proprietari a debitori del loro stesso denaro. Nel prossimo futuro la "Teoria del Valore Indotto della Moneta", scoperta ed attuata mirabilmente – mediante l'esperimento SIMEC – dal professor Giacinto Auriti, condurrà la gente alla consapevolezza di vivere in un colossale inganno. Quando accadra’, le gente si liberera’ dalla schiavitu’ del debito e vivra’ in pace con il creato.
Nicola Arena, "Sete di Giustizia" (Copyright © 2015 Qui Europa)
Partecipa al dibattito - Redazione Quieuropa - infounicz.europa@gmail.com
__________________________________________________________________________________
 Video Consigliato – Giacinto Auriti – Europa colonia dei grandi usurai   
 
 
 
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento