.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


mercoledì 1 aprile 2015

Aveva ragione mia nonna

 Tantissimo tempo dissi alla mia cara nonnetta,che l"uomo era stato sulla luna,mi rispose che non era possibile,io risi della sua ignoranza,ora rido della mia.
Da piccolo sempre la mia nonnetta,ricordo benissimo,non mi funzionava un giocattolo,gli tolse il malocchio con acqua olio e sale,e il giocattolo,funziono di nuovo.Avevo una donna strega,ahahah


Buzz Aldrin ammette: "Mai stati sulla Luna"  Fonte http://www.luogocomune.net
Finalmente Aldrin ha gettato la maschera. Con un piccolo Tweet di poche parole il "secondo uomo sulla Luna" ha cercato di scaricarsi la coscienza per quasi 50 anni di bugie.


"E' ora di confessare - ha scritto l'ex-astronauta - La missione di Apollo 11, che ha portato per la prima volta l'uomo sulla Luna, è stata una messinscena. Nulla di ciò era reale."

Certo, già che c'era poteva anche scegliere di fare una vera intervista, per fare una dichiarazione del genere, ...


... ma evidentemente il coraggio non è mai stato una dote per quest'uomo. Ma anche così possiamo accontentarci.

Avete presente tutti quelli che dicono che "per fare un complotto del genere bisogna coinvolgere migliaia di persone, e prima o poi qualcuno parlerebbe"? Ebbene, ora vedremo che cosa si inventano i sostenitori delle missioni Apollo, di fronte al fatto che qualcuno ha parlato. E non si tratta di un "qualcuno" preso a caso fra i mille impiegati anonimi della NASA: si tratta di Buzz Aldrin in persona, il "secondo uomo sulla luna", e grande ambasciatore nel mondo della agenzia aerospaziale americana.

Io azzardo una scommessa: entro 24 ore ci sarà sicuramente qualcuno che dirà che Buzz Aldrin è semplicemente impazzito, oppure che è alla ricerca di un ultimo sprazzo di popolarità. Diranno di tutto, vedrete, pur di non riconoscere che sono stati presi sonoramente per il sedere, e proprio da uno dei loro eroi preferiti.

Massimo Mazzucco

Buzz Aldrin Admits Apollo 11 Moon Landings Were FAKE

 La notizia è falsa,ma anche lo sbarco sulla luna è falso,almeno per me.

Nessun commento:

Posta un commento