.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


giovedì 28 agosto 2014

Pummarol i viern ovvero pomodorini gialli invernali

Misteri della vita,seminando,sbagliandomi,quest"anno ho pochi pomodori rossi,in compenso ne ho tantissimi gialli,che mangerò in inverno.
Fonte http://www.giornaledelcilento.it/

Questa varietà di pomodoro è poco diffusa, i frutti sono piccoli, globosi, di colore giallo-arancio, con una buccia molto spessa. La polpa è più rossa, ma poco succosa, di un sapore acidulo. Proprio per questo sapore un po’ particolare, i pomodori invernali gialli non sono apprezzatissimi e sono di scarso interesse commerciale. Ma per chi li assaggia anche solo all'insalata con sale e un bel pò di olio buono li troverà fantastici.
Questi pomodorini hanno il vantaggio di poter crescere quasi “a secco”, cioè senza essere annaffiati. Si sviluppano molto lentamente e vanno raccolti con l’intero ramo quando diventano gialli. Vanno poi appesi con dello spago in un luogo asciutto ed arieggiato dove si conservano molto a lungo, io ancora oggi dopo 6 mesi ho la possibilità di gustarli.

Nessun commento:

Posta un commento