.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


Upton Sinclair, “è difficile far capire qualcosa ad un uomo quando il suo stipendio dipende dal suo non capire”.


mercoledì 14 marzo 2012

Fra essere e non essere


l'anima è la porta
la porta d'accesso a un capo
di uscita dall'altro capo

l'anima ha ancora dei desideri
ma quei suoi stessi desideri, sono la sua stessa corda per impiccarsi
l'origine e la natura del crimine si chiama desiderio
venite sfruttati e sottomessi a causa del vs stesso desiderio,
desiderare che le cose siano diverse da come sono
prendi il desiderio
e gettalo via

accadrà qualcosa
ma lo devi volere
se no sarai sempre in mano agli stimoli degli avvoltoi, i preti, i politici, il mercato, la tivu, i nuovi modelli
il desiderio è il peggior veleno che tu possa inghiottire
perchè ti sposta sempre avanti
ad una meta irraggiungibile
è come l'orizzonte
questa io la chiamo la tensione fra essere e non-essere
non-essere è dichiarare
sia fatta la tua volontà
,
l'anima gode ancora di un libero arbitrio e teme che in questo passaggio
essa morirà
vero, morirà, come goccia
,ma solamente chi ha vissuto questo può comprendere queste miei parole
se no rimarranno solamente.... parole
per me le parole sono la mia stessa carne

l'anima mente, crea il futuro e crea il passato
quando esiste solo questo presente
risvegliarsi è questo
purtroppo ci sono molti falsificatori del messaggio che molto successo hanno fra gli ipnotizzati, e che vendono varie cure alla moda ormai

awake to the eternal
esiste solo l'eterno
nonostante l'inflazionamento esasperante della parola
risveglio
un processo di risveglio è solamente quessto
tutti gli altri mentono
o per sfruttarvi, e forse sono anche essi in "buona" fede, credendo che ciò sia risvegliarsi
ho fiuto e c'è molta puzza in giro
ma lo dico perchè già in me ho fatto un percorso
desiderare può essere bello e piacevole
ma non può durare a lungo
prima o poi è necessario svegliarsi, dal lungo sogno
risvegliarsi è nonesserci
è svanire
ma ripeto, se non attraversate questa fase, queste restano solamente parole
, i piu si fermano vite all'anima
e l'anima è la gabbia
piu crudele vile e saccente che esiste
perchè vi mente in privato
e mente spudoratamente
è la forma piu sottile e purificata di ego esistente
e possibile
oltre c'è solo l'inconoscibile
e tu sei svanito nel vuoto
da cui origini
finalmente
a mai piu

quest'io da cui vi parlo , non ha piu desiderio
ma esiste testimoniante
voi ad esempio credete di respirare aria
ma non è vero respirate solo pensiero
credete di respirare aria
e questa è la vs triste menzogna, credete di esistere

l'anima nasce ma deve diventare putrescente e insopportabile come nel mio caso
,perchè l'anima è solo l'infanzia del bimbo, o del bozzolo,
NON DOVETE CREDERE A NULLA
gli umani sono ancora dei bimbi a cui tenere la mano per aiutarli a crescere,perchè si sono persi
l'anima non è che della luce un abbaglio
ancora un abbaglio e solo un abbaglio

il desiderio è schiavitu, allontanamento dal sè e dalla vita
dal presente qui ed ora
prendiamo un corpo per desiderio, ma è proprio una gabbia
i poeti per esempio, è vero che vivono all'inferno
sono all'inferno, perchè la poesia clamorosamente manca
,si avvicina ma per amor di sè, manca il bersaglio della stessa vita
,la poesia è paragonabile ad una latrina non lavata
tutti i creativi sono all'inferno,nella anticamera per l'esattezza da dove vengono bruciati e arsi vivi
mancano il bersaglio per poco
si fermano all'anticamera
e lì stallano

io parlo dal nontempo
il frutto proibito è l'immortalità, ma paradossalmente, è necessario morire per ottenere ciò

noi non siamo qua
mettetevelo bene in testa
non siamo qua
stiamo dormendo
ed io vi sto chiamando
wake up, wake up to the eternal
alla tua natura che non son balle, è di etern'età
 e t e r n i t à
o non tempo

la città, le città sono scuole durissime, zeppe di chiasso e desideri
difficile svegliarsi in città

RICORDA CHE NESSUNO PUò APPAGARTI
SE QUALCUNO TI STA APPAGANDO, UN GURU O UN OGGETTO FUORI DI TE
, C'è QUALCOSA CHE NON VA
io non ti appagherò, semmai ti posso far venire solo piu sete
e piu fame
ma non ti appagherò

quindi ricorda, la prima tensione è fra non-essere ed essere
e l'ultima è fra essere e non-essere
, ma fra il primo ed il secondo non-essere la differenza è totale
l'anima è un tramite, una corda per uscire dalla pazzia di gruppo
ed entrare nel nontempo
ma come non puoi passare la vita su un ponte (sì puoi)
puoi anche stare anima per sempre e non dissolverti
ma che appagamento avresti? sarebbe sempre illusorio e frutto di un sogno
la vita è sogno
svegliati Neo, svegliati, wake up

il vivere privo di desideri è il desiderare solo ciò che accade
,desiderare crea un futuro ove non si è
e l'anima può solo esistere nella dilazione, nello spazio, nel desiderare
il desiderio è proiezione

cosa diversa è un bisogno reale
pochissimissimi ne esistono, ed è facilissimo assolvere ad essi

cercare è spostarsi dal qui e ora

forse per diverse vite siamo arrivati alla porta del nonritorno e non l'abbiamo vaarcata, quindi ora siamo qui di nuovo, a mentirci

noi siamo in quello che ci manca

ma noi non siamo
siamo solo questo immenso e gigantesco vuoto
il cuore della cipolla è vuoto

meno male, rispetto ad altri venditori abili venditori di idoli, sono pieni di mosche attorno
ma si sa dove vanno le mosche
io non ho nulla da vendere e la verità è cruda
, pochi molto pochi hanno voglia di uscire dal sogno
, a parole, sì, a parole son buoni tutti

qualcosa sopravvive al sonno, al sogno e alla cosi detta veglia
TU l'eterno
awake
FONTE qui

Nessun commento:

Posta un commento