.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


venerdì 16 marzo 2012

William Somerset Maugham

Quando ho bisogno di piangere per lubrificare gli occhi,non uso il collirio,bensi i sublimi libri Maugham,in particolare schiavo d"amore.
Maugham,un uomo che dai suoi scritti si comprende che soprattutto ha vissuto molto,un sublime psicologo,non per niente ,fra le tante cose ha fatto anche la spia.
Ecco un mio aforisma ,molto vecchio,su uno dei suoi tantissimi libri ,Acque morte.

Che scrittore sublime
di meglio in questa vita
mai avevo trovato
si nota che è felicissimo
senza legame alcuno
e gode del fantastico palcoscenico
chiamato vita.
Sono un suo spirito gemello
la cui essenza fondamentale
è la liberta
dalle innumerevoli forme
questo spirito
gioca in continuazione
con il tutto
che non muore mai
ed è sempre
nuovo ed originale.

Ecco alcuni suoi aforismi.
I tasmaniani, presso i quali l'adulterio era sconosciuto, sono oggi una razza estinta.

L'ipocrisia è un compito ventiquattr'ore su ventiquattro.

La perfezione ha un grave difetto: ha la tendenza ad essere noiosa.

La grande tragedia della vita non è che gli uomini muoiano, ma che cessino di amare.

La gente mi ha sempre interessato, ma non mi è mai piaciuta.

L'amore è solo uno sporco trucco ai nostri danni per raggiungere la perpetrazione della specie.

La tolleranza è un altro nome per l'indifferenza.

La generale idiozia dell'umanità è tale che si possono muovere gli uomini a furia di parole.

Il vantaggio di vivere all'estero è che, venendo a contatto con le maniere e i costumi di un altro popolo, questi si possono osservare dal di fuori e vedere che non sono così essenziali come li ritengono gli abitanti del paese. Ciò che per uno appare evidente, per lo straniero è assurdo



Nelle mie opere realtà e finzione sono così intrecciati che, guardando indietro, riesco a malapena a distinguere l'una dall'altra"

Naturalmente il suo miglior libro è IL FILO DEL RASOIO,ecco un suo spezzone cinematografico




Concludo con una frase di un suo libro.
CONFESSIAMOLO LA BELLEZZA é NOIOSA.
Solamente un anima che ha vissuto intensamente puo comprendere questo aforisma,infatti i più sono ipnotizzati dalla bellezza.

Nessun commento:

Posta un commento