.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


mercoledì 15 ottobre 2014

Quanta maggiore è la delizia" (Spinoza)

Quanto maggiore è la letizia da cui siamo affetti, tanto maggiore è la perfezione a cui passiamo, cioè tanto più, necessariamente, partecipiamo della natura divina.
È dunque proprio dell'uomo saggio servirsi delle cose e trarne diletto per quanto è possibile (non già sino alla nausea, perché ciò non significa prender diletto). È proprio dell'uomo saggio, dico, ristorarsi e rinforzarsi con cibi e bevande moderati e gradevoli, come anche con odori, con l'amenità delle piante verdeggianti, con gli ornamenti, con la musica, con i giochi che esercitano il corpo, con gli spettacoli teatrali e con altre cose siffatte delle quali ciascuno si può servire senz'alcun danno altrui.
Giacché il Corpo umano è composto di moltissime parti di natura diversa, le quali hanno bisogno continuamente d'un alimento nuovo e vario affinché tutto il Corpo sia ugualmente atto a tutto ciò che può seguire dalla sua natura, e, conseguentemente, affinché la Mente sia ugualmente atta a comprendere più cose contemporaneamente" (Spinoza).

Nessun commento:

Posta un commento