.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


martedì 9 aprile 2013

Troppo semplice eppure è cosi


INTERVISTA del 23 settembre 2007 da questo link http://www.nuovamedicinagermanica.it/content/view/98/41/

Geerd, ho sottomano un giornalino edito dall’Associazione ALBA, lo stesso che ho provveduto ad inviarti.
In prima pagina appare una lettera scritta dal presidente di questa associazione, Marco Pfister.
In merito a questa lettera ed in generale alla situazione che si è creata in Italia, ho delle domande da rivolgerti, anche a seguito di interrogativi che molti si sono posti.



Domanda 1. ALBA e Pfister intendono la NMG come un preciso metodo diagnostico ma affermano che non esiste una "terapia Hammeriana", anzi, secondo il comitato scientifico di ALBA, esisterebbe una differenza tra terapia e strumenti terapeutici. Potresti chiarire questo imbroglio?

Dottor Hamer. La NMG è sicuramente un eccezionale metodo diagnostico, questo è ovvio, ma non è legittimo differenziare tra diagnostica, metodi diagnostici e terapia, perché ogni programma speciale con senso biologico è una grande terapia, è la terapia che parte dal "contropiede" (DHS).
Fin dalla DHS inizia la terapia con questo contropiede, con la DHS parte un programma SBS con senso biologico per recuperare le forze perdute.
Non esiste separazione tra metodo diagnostico e terapia, così come gli strumenti terapeutici sono stupidaggini che passano attraverso 5000 ipotesi.
Le 5000 ipotesi sono la base degli strumenti terapeutici, quindi sono stupidaggini a mia opinione.
Ma i metodi diagnostici della NMG sono in perfetta sintonia con per la terapia, hanno il 98% di successo; il 100% ce l’ha solo Dio.
Chiaro, non trattando i pazienti con chemio, operazioni insulse, morfina…
Ma quando i pazienti sono, per così dire, "medicalmente vergini" allora hanno il 98% di possibilità di guarire.
Devo spiegare un’altra cosa: quando un paziente conosce la NMG e non va nel panico a causa di diagnosi e prognosi, allora egli non ha bisogno di far quasi nulla, non deve intraprendere una terapia speciale né utilizzare strumenti terapeutici, niente, e sopravvive nel 98% dei casi.
Poi tutti i terapeuti dicono "Ce l’ha fatta grazie alle mie gocce, alle mie Pillole, o alle mie cose", ma non è vero, ce la fa, perché tutti ce la fanno quando non hanno paura o panico. Il 98% ce la fa, gli animali ce la fanno al 95%, perché: cosa sono gli strumenti terapeutici? sono stupidaggini e quasi sempre inutili.
Ci sono pochissime complicazioni, e solo per queste complicazioni servono allora medici con una grande esperienza clinica.
Certo, quando io posso aiutare il paziente con una terapia intensiva per due giorni chiaramente lo faccio; quando posso aiutarlo con un’iniezione di cortisone, se davvero serve e quando è possibile, chiaramente lo faccio, ma questo è necessario solo in pochissimi casi di complicazioni.
Quando, per esempio, un paziente sa che i suoi dolori del periostio sono una cosa buona, li può sopportare senza problemi.
Tutti i miei pazienti hanno potuto sopportare il dolore, anzi ne sono stati felici! perché dicono "Ah, molto bene, le mie ossa sono in soluzione, si stanno ricalcificando". Ma ben diverso è quando ti dicono "Il dolore è segno di un male, di un grande male, alla fine c’è solo la morte", allora hai il panico, appena senti male dici "Ecco il dolore, il dolore che porta alla morte", e se ti propongono la morfina per calmare il dolore dici "Sì, sì, sì, sì!".
Ma la NMG non è così. Quando il periostio è edematizzato, i pazienti chiaramente hanno dolore, anche gli animali come gli umani, tutti, e se dai morfina o cortisone il periostio si sgonfia un po’ e si sente meno dolore; ma quando finisce l’effetto di morfina o cortisone i dolori sono più di prima, e il medico ne somministra ancora, sempre di più…Morfina e sempre più morfina…DA LEGGERE TUTTO INTERESSANTISSIMO

E’ una stupidaggine. I miei pazienti avrebbero potuto avere morfina per il dolore, era a portata di mano, ma nessuno ne ha voluto, e nemmeno pillole contro il dolore, nessuno.
Essi hanno deciso serenamente di non prendere morfina, "Nono vogliamo morfina, né pillole contro il dolore", essi hanno detto "No. Per sei settimane (questo mediamente è il tempo necessario per la riparazione, non di più) posso sopportare il dolore. Quindi è meglio se non prendo niente".
Questa è la NMG, quando il paziente è capo e decide, perché conosce molto bene la NMG e sa che il dolore durerà solo sei settimane (questo è il "prezzo" per la ricalcificazione dell’osteolisi). Quindi il paziente è capo del suo programma SBS e dice "Sì, posso sopportare per sei settimane, non c’è nessun problema, posso mettere la borsa del ghiaccio, o fare un massaggio, un bagno, mi concedo un buon libro, un film in televisione, ma per sei settimane posso anche sopportare il dolore".
Quasi tutti i miei pazienti hanno potuto sopportare questi dolori!
Questa è la differenza rispetto: cosa sono gli strumenti terapeutici? Sono una stupidaggine, sono strumenti dei tonti con 5000 ipotesi, niente di più.



Domanda 2. Quali sono i motivi che ti hanno portato alla rottura con Pfister?

Dottor Hamer. Pfister ha fatto un gioco sporco.
Egli sa benissimo che i pazienti della NMG, che non sono medicalizzati prima con una terapia sbagliata, sopravvivono nel 98% dei casi, proprio grazie alla NMG, ma anche perché non provano panico.
Si può dire che sopravvivono senza terapia, come gli animali: è un’affermazione altrettanto corretta.
Ma faccio un altro esempio: se un paziente che non conosce affatto la NMG arrivasse in un ospedale, in un sanatorio dove tutti conoscono ed applicano la NMG, dove nessuno ha paura… egli vedrebbe tutti molto tranquilli, nessuno con il panico, tutti consapevoli di sopravvivere nel 98% dei casi, ed egli se ne starebbe tutto tranquillo e vivrebbe altrettanto tranquillamente, sopravviverebbe, pur senza conoscere niente della NMG.
Ma in questo momento possiamo sopravvivere solo conoscendo la NMG, perché quando ci ammaliamo non siamo in un bel sanatorio, siamo in famiglia dove una sorella dice "Non credo alla NMG, credo che la NMG sia una stupidaggine", un’altra sorella dice "Penso che sia meglio fare chemio, morfina…", dove insomma ciascuno dice la sua, mentre invece ci vorrebbe un posto dove il paziente conosca tranquillamente e senza influenze la NMG.
Ora egli la deve conoscere dentro di se e per se. E’ chiaro!
Insomma, penso che si tratti di un vero e proprio inganno quello di Pfister quando ha detto "La NMG non ha terapia, abbiamo bisogno della terapia delle 5000 ipotesi".
Per me è incredibile che un cameriere, un giornalista, un metalmeccanico, un qualsiasi altro che non sia medico, vogliano spiegare a me che cos’è la NMG.
E’ incredibile! E’ davvero incredibile!
Vogliono spiegarmi come devo chiamare la NMG, se ha terapia o no, quali sono gli strumenti terapeutici… sono tutte stupidaggini.
Non voglio discutere con questi tonti delle mie scoperte. No, non voglio.
Per me è un inganno contro i poveri pazienti.



Domanda 3. Quali sono i motivi che ti hanno spinto ad andare via dalla Spagna?

Dottor Hamer. Da una telefonata ho saputo che il governo tedesco, tramite la polizia, mi avrebbe incarcerato. Sono partito un giorno prima della mia cattura e sono venuto in Norvegia, perché la Norvegia non fa parte della Comunità Europea e qui è molto più difficile incarcerarmi.
Io non ho fatto nulla, ho solo denunciato un crimine orribile, cioè che in Germania muoiono ogni giorni 1.500 pazienti di chemio e morfina, poco meno in Italia, circa 1.200.
Io non capisco la gente di ALBA che non parla mai di queste vittime e dei loro assassini. Io ne parlo perché è necessario che qualcuno ne parli. Nel momento in cui tutti gli ebrei del mondo applicano la NMG per sé stessi e per il loro popolo, e impediscono che anche i non ebrei possano praticarla, allora in quel momento è in atto un crimine. E’ il crimine dei rabbini, dei sionisti.
Per me è il più grande crimine del mondo: fino ad ora sono stati uccisi 2 miliardi di pazienti con chemio e morfina, 2.000 milioni di pazienti!
Quando i miei nemici non parlano di queste vittime e dei loro assassini, io non posso capirlo, no davvero, non posso tollerarlo.
Se i giudici tedeschi vogliono mettermi di nuovo in prigione, posso rifugiarmi in Norvegia; quando anche qui volessero imprigionarmi e un giudice mi interrogasse, allora io posso spiegare che non ho fatto niente, che devo parlare di questo crimine.
I Tedeschi mi hanno rivolto l’accusa di "agitazione del popolo", che stupidaggine!
Un crimine bisogna denunciarlo, non solo da parte dei medici, ma da parte di tutti, per il bene di tutti i gli individui, non parlo solo degli ammalati; quando assisti ad un crimine devi gridarlo, "Aiuto! Aiutate questa povera vittima!".
Quando vengono assassinati ogni giorno 1500 pazienti senza motivo, e invece nessun ebreo è ucciso in questo modo solo perché gli viene concesso di conoscere la NMG e praticarla allo stato puro, è chiaro quindi che questo è un crimine deliberato.



Domanda 4. Pfister continua a ribadire la necessità di avere una verifica delle 5 Leggi Biologiche presso il Ministero della Sanità. Tu, Geerd, sei d’accordo con questa iniziativa?

Dottor Hamer. E’ una stupidaggine!
Le 5 Leggi sono già accettate da tutti i medici ebrei. Sono state verificate pubblicamente 30 volte da professori, nelle università, da medici ufficiali.
Che senso ha chiedere una verifica di nuovo di fronte a ministri che non capiscono nulla né di medicina né di NMG?
Alla fine direbbero "Che cosa dobbiamo sottoscrivere? No, non sottoscriviamo nulla". E’ una stupidaggine, questa.
E se anche la sottoscrivessero direbbero "Sì, le 5 Leggi Biologiche sono vere, ma solo per la diagnostica, per la diagnosi. Sono un metodo diagnostico".
Quindi è una stupidaggine, perché gli amici di Pfister vogliono separare la diagnosi dalla terapia per continuare ad utilizzare le terapie ufficiali, così il Ministero può pure confermare la veridicità delle 5 Leggi, ma la terapia deve restare quella di prima, quella della medicina ufficiale. E’ un’idiozia!
No, è completamente una stupidaggine!
La 5 Leggi sono già accettate ovunque, si può dire che hanno un’accettazione generale, cos’altro c’è da verificare?



Domanda 5. E’ vero che Pfister ti ha consegnato una traduzione della nuova tabella sinottica corretta?

Dottor Hamer. No, egli ha iniziato una traduzione, ma con moltissimi errori.
Non potevamo assolutamente utilizzarla, soprattutto da quando ho saputo che egli voleva esprimere una sua precisa opinione e insinuarla anche nella tabella sinottica. E’ molto pericoloso quando una persona ha una sua idea personale diversa dalla mia opinione scientifica, perché quando fa una traduzione dei miei testi cerca di insinuarcela.
Per me è finita così: voglio un traduttore indipendente, non un traduttore che vuole insinuare le sue opinioni nella traduzione.
Si ...finito.



Domanda 6. Puoi dire, Geerd, come le persone possono comprendere la NMG e che cosa ne pensi dei gruppi di studio?

Dottor Hamer. E’ molto difficile tutta la nostra situazione della NMG. Quando hai un gruppo di studio puoi praticare la NMG solo in teoria, perché quando vuoi applicarla la medicina ufficiale dice "No, non si può".
Hanno tentato di farli in segreto, ma ... E’ una situazione molto brutta.
Abbiamo bisogno di sanatori, dove i pazienti abbiano la tranquillità di stare al sicuro, dove i dottori conoscono molto bene la NMG e abbiano a disposizione reparti come una piccola chirurgia oppure una terapia intensiva, casomai insorgano complicazioni.
Oggi come oggi, nel caso di una piccola complicazione, i pazienti devono andare in ospedale ed è orribile, perché i medici ospedalieri li puniscono immediatamente per non aver seguito fin da subito i canali ufficiali.
Per quel che è la mia esperienza, quasi tutti questi pazienti vengono uccisi in ospedale, puniti con la morte solo per non aver voluto seguire i dettami della medicina ufficiale.
Ma quando arriva un ebreo fanno esattamente l’opposto, anche se gli ebrei non vanno in ospedale!
Essi vanno direttamente da medici ebrei i quali dicono loro "Stai tranquillo, non è nulla di grave, non succede niente, non è un cancro è solo una piccola infiammazione. Si sopravvive nel 98% dei casi. Non accade nulla, puoi stare tranquillo. Vai dal tuo rabbino, spiegagli che cosa ti è successo, parlagli del tuo conflitto, confidati, chiedigli come risolverlo definitivamente, poi torna da me fra 3/6 mesi ed è tutto finito".
Gli ebrei utilizzano la NMG pura. Questa è la differenza.



Domanda 7. E per le persone sane, per chi non è malato, come possono comprendere la NMG?

Dottor Hamer. Si, abbiamo molte difficoltà perchè i pazienti malati non possono capire perché per lo più sono nel panico; gli altri invece, le persone sane, non vogliono sapere niente perché pensano che per i prossimi vent’anni non si ammaleranno, e quindi non avranno bisogno di conoscere.
Ma io mi chiedo: perché i non ebrei non hanno la possibilità di curarsi come gli ebrei?
Gli ebrei vanno dal loro rabbino, il quale conosce perfettamente la NMG e può dire "Tu hai avuto un conflitto, di questo tipo, vogliamo parlarne?" Per esempio se il paziente ebreo ha avuto un conflitto a causa del denaro, il rabbino telefona immediatamente al direttore della banca, probabilmente è un suo amico o un conoscente, e gli dice: "Il paziente si è ammalato a causa di questo problema con la banca", e il direttore risponde "Oh, scusa, allora può venire qui da me di persona, lo aiuto immediatamente". Il conflitto è istantaneamente risolto, e in poco tempo il paziente è come nuovo. Questo è solo un esempio di come i rabbini aiutano i loro pazienti ebrei, è il loro modo di fare terapia.
Normalmente, nel 98% dei casi, non è necessaria altra terapia. E’ sufficiente questo, quando non hai panico e quando sai di poterti fidare del tuo dottore.
Questa è la stessa cosa che chiediamo di fare anche per i pazienti non ebrei.
Gli ebrei hanno i loro ospedali, con dottori ebrei, e quando c’è una piccola complicazione possono andare tranquillamente in questi ospedali.
Ma noi non ebrei non abbiamo un ospedale con dottori che sanno la NMG e soprattutto la praticano… perché anche nei nostri ospedali lavorano medici ebrei, ma non praticano la NMG con i non ebrei.
E’ un crimine religioso, è il più grande crimine del mondo, e qualcuno deve denunciarlo; io, come scopritore della NMG, devo dirlo: "Questo è un crimine!".
E se Può darsi che a causa di questo sarò di nuovo incarcerato, va bene.
Ma io non posso dire "Tu devi protestare!" a te che sei giovane, che hai dei figli piccoli, una moglie, una famiglia, non posso dire a te "Devi protestare", no.
Noi vecchi dobbiamo denunciare questi fatti e protestare, non ci restano molti anni da vivere, non è rischioso come per te: tu, giovane, hai ancora molti anni da vivere, una grande responsabilità per la tua famiglia.
Noi, noi vecchi dobbiamo denunciare questo crimine, ed io in particolar modo.



Domanda 8. Che cosa significa Nuova Medicina Germanica "pura"?

Dottor Hamer. Nuova Medicina pura significa non utilizzare un po’ di NMG e un po’ di strumenti terapeutici della brutale medicina ufficiale!
Quando dico Nuova Medicina "pura" intendo dire che si utilizzi solo la NMG, non altro.
Eccetto quando ci sono complicazioni: in quel caso è possibile che sia necessario l’intervento di strumenti tradizionali.
Ma nel 98% dei casi, come gli ebrei ben sanno, è sufficiente la NMG pura.



Domanda 9. Quindi, per capire ancora meglio, no Hellinger, no terapia breve, no cure psichiatriche, no ipnosi…?

Dottor Hamer. Esatto. Per esempio, proprio Hellinger, che è rabbino, non applica le tue tonterie (costellazioni, n.d.t.) agli ebrei.
Un ebreo direbbe "Eeeh???? La mia famiglia? Fare uno striptease di famiglia? No, grazie, son cose mie, private, non pubbliche!".
Altro esempio, l’ipnosi: nessun ebreo direbbe "Fammi un’ipnosi", perché non si sa cosa succede e cosa può fare il tuo avversario durante un’ipnosi.
Penso che un ebreo non fa nulla di tutto ciò che è chiamato "terapia".
Un ebreo non fa chemio, non fa morfina, non fa le costellazioni di Hellinger, non si fa ipnotizzare, non fa "Nardone", niente di tutto ciò. Tutti gli ebrei applicano per sé stessi la NMG pura, per gli altri mescolano tutte le terapie, cosa che risulta mortale: quando ci sono 5000 ipotesi a causa di questa mescolanza di terapie, si muore nel 98% dei casi. Questa è la differenza.



Domanda 10. Dove ci si può curare? A chi ci si può rivolgere? Dove trovare la NMG applicata allo stato puro? …C’è un medico di NMG?

Dottor Hamer. Pensa solo, dove hai la sicurezza? E’ molto facile, quando possiamo verificarlo tutti i giorni di nuovo. Non è un problema.
Il problema non ci sarà quando avrò a disposizione una giuria veramente imparziale a cui mostrare una verifica con 20 pazienti, e alla fine questa giuria sottoscriverà ufficialmente, anche con l’intervento della stampa ufficiale.
La NMG non ha un segreto, non ci sono misteri, è aperta, è come la Libertà.
Non ci sono segreti, non ci sono misteri, è completamente aperta, come la libertà.
E la massima sicurezza l’avrai quando constaterai che tutti, nel 98% dei casi, stanno bene grazie a questa "Medicina Sagrada".
Quindi, se tutti i pazienti hanno modo di curarsi in un sanatorio di questo tipo, stanno tutti bene, mentre con la medicina ufficiale muoiono al 98%. Qui nel sanatorio stanno tutti bene, e molti sono venuti qui 2, 5, 6 anni fa, come nel centro di NMG che c’era a Burgau, tutti si sentono al sicuro e sono tranquilli, perché sanno che nel 98% dei casi si sopravvive.
Solo nel 2% no, ma anche questo fa parte della vita, non siamo immortali, è la percentuale naturale di morte. In tutti i popoli con la NMG la percentuale è normalmente del 2%.

Per me, il medico ideale di MNG è un medico molto prudente, un medico che non vuole più denaro, che ha molta esperienza, che ha il cuore caldo e le mani calde.
Quando il paziente trova un medico con questo carisma, capisce immediatamente "Questo medico è ok, è onesto, ha molta esperienza, sa molto più degli altri medici e non vuole più denaro". Quando un medico non vuole più denaro, non vuole il suo proprio vantaggio, egli vuole solo aiutare il paziente.
Da parte sua, il paziente deve anche saper riconoscere chi possiede questo carisma, chi è prudente, chi sono i suoi veri amici, e non dovrà solo fermarsi all’apparenza ingannevole di una grande struttura medica dove i dottori vogliono fare per forza interventi.
I medici di NMG preferiscono dire "Faccio con il paziente la stessa cosa che faccio per mio figlio, per mia sorella, per mia moglie, né più né meno". Dal momento in cui quasi nessun medico prende una sola pillola all’anno, non capisco perché quegli stessi medici prescrivono vagoni e vagoni di pillole per i pazienti!
Un medico di NMG può sempre giurare "Giuro di fare con te la stessa cosa che faccio per un amico, per me, per i miei fratelli, per i miei genitori, per i miei figli"; allora puoi essere sicuro "Si. Se fai la stessa cosa con me come con te, allora ok, più di così è impossibile".

Nessun commento:

Posta un commento