.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


lunedì 30 settembre 2013

INDOTTRINATI dal pensiero alieno, oppure,saggi che vivono intuitivamente

Parla un ex indottrinato,come un ex alcolista anonimo,
ne so parecchio sull"indottrinamento
ho superato la prova sono immune a tutti gli indottrinamenti.
Perche si diventa indottrinati???
Non si sta VIVENDO INTENSAMENTE
non si ha ancora scoperto la MAGIA DEL QUI E ORA.
Chi vive il PRESENTE,non può
PROIETTARE pensieri
inculcati in modo subdolo,
da entita aliene esterne..
Chi è che ripete come un pappagallo???
CHI CREDE ALLE PAROLE,
perciò non è in contatto con la realtà
del qui e ora
mentre le parole
SONO SOLO INTERPRETAZIONI MENTALI
Esistono moltissimi metodi
 per riempire la nostra mente
farci addirittura credere
che certi pensieri siano i nostri.
Non lo spiegherò,
l"argomento è vastissimo,
dico solo,
per sfuggire all"INDOTTRINAMENTO
basta seguire solo questa semplice regola
CREDERE SOLO A CIO CHE SI ESPERIMENTA,
MAI CREDERE PER SENTITO DIRE.
Ciò può non bastare
ma è l"inizio.
Ricordiamoci sempre
che la realta dipende dal punto di vista 
da cui si la osserva.
Ricordiamoci sempre che i nostri sensi sono INGANNEVOLI.
L"unica certezza,ma ricordiamoci,non esistono certezze
sul fatto che è un pensiero
è veramente nostro
dipende 
da come è scaturito.
Se è frutto di un concepimento, cioè di un Eureka,
di una lampadina che ci si accende interiormente,
frutto di una immersione totale nel presente,
si è sulla strada della saggezza
non si è più pappagalli indottrinati.
Aime l"arte sublime
di saper accendere pensieri,
la scuola sta facendo di tutto per distruggerla,
ma non preoccupiamoci troppo,
essa è indistruttibile .
La vitalita del corpo, degli occhi,
sono poi il segno fondamentale,
chi è indottrinato
l"ha persa totalmente
anche se in moltissimi casi
è difficilissimo vederlo,
anzi l"ho puo vedere solo il saggio,ahahah



Nessun commento:

Posta un commento