.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


mercoledì 29 gennaio 2014

E' una dittatura,non ci sono piu dubbi



E' ripartita la “battaglia” in aula. Una battaglia democratica, una battaglia che stiamo portando avanti per il bene delle future generazioni. I giornali dicono che è a rischio lo stop al pagamento della 2 rata dell'IMU, è falso! Solo Mentana ieri lo ha detto (la ringrazio per questo Direttore) sbugiardando il Ministro Franceschini, un mentitore professionista. Il governo può 
emanare stamattina un decreto unico sullo stop all'IMU senza infilarci dentro immensi favori alle banche private. Noi lo voteremmo all'istante! Questa mattina in motorino mi è venuta un'immagine per provare a spiegare quel che sta succedendo. Immaginate di camminare in centro a Roma, vi si avvicina un signore con una banconota da 50 euro e dice: “prego sono per lei, oggi sono generoso, voglio regalarle 50 euro”. Mentre voi prendete contenti e stupiti la banconota il signore, senza che voi ve ne accorgiate, vi ruba il portafogli. Voi contenti tornate a casa, entrate in salotto, vi togliete la giacca, mangiate e andate a dormire sereni, anche stupiti del fatto che esistano persone tanto generose. Il giorno dopo vi svegliate, andate al bar, ordinate un caffè e quando andate alla cassa per pagare non trovate più il portafogli e ricollegate tutto: “noooooo, quel signore, mentre mi dava i 50 euro mi ha sfilato il portafogli!”. Ora, se qualcuno avesse assistito alla scena, avesse visto il tizio che mentre porgeva 50 euro sfilava il portafogli cosa avrebbe dovuto fare? Ovviamente avvertire il malcapitato e dirgli “occhio ti stanno rubando il portafogli!”. Questo anche a rischio di prendere uno sganassone dal mariuolo. Bene, noi stiamo facendo la stessa cosa, nonostante il rischio che i media di regime vogliano farci apparire come coloro che vogliono far pagare l'IMU (ricordo ancora che il PD ha bocciato un nostro emendamento per lo stop definitivo all'IMU che trovava le coperture finanziarie nell'innalzamento della tassazione sul gioco d'azzardo) abbiamo il dovere di tentare ogni cosa per far decadere un decreto che regala 7,5 miliardi di euro alle banche private e che garantisce i soliti “favorucci” agli amici degli amici. Questo è il nostro dovere, l'interesse generale vale il rischio di ricevere attacchi da chi detiene i mezzi di comunicazione di massa. Passateparola, dateci una mano, torniamo ad essere popolo sovrano!

Questa e' la Repubblica italiana, un Ministro ammette candidamente quel che sappiamo da sempre, da quando siamo entrati in Parlamento. Si fa tutto per ostacolarci, ogni cosa, sono state fatte azioni uniche senza precedenti, la rielezione dello stesso Presidente della Repubblica (mai successo prima), un governo/inciucio destra e sinistra (mai successo, almeno mai in modo cosi' sfacciato), si e' ritirato un decreto legge 24 ore dopo averci incassato la fiducia sopra (mai successo), probabilmente verra' applicata la "tagliola" (sarebbe la prima volta) e si fa una legge elettorale per tagliare fuori un movimento votato da quasi 9 milioni di cittadini. Avete ancora dubbi sul fatto che, evidentemente, stiamo facendo bene? Possono fare quel che vogliono, possono attaccarci, colpirci, possono approvare provvedimenti liberticidi, leggi elettorali anticostituzionali....sapevamo che sarebbe successo. Noi se cambia la mentalita' degli italiani vinciamo, se non cambia non vinciamo con nessuna legge elettorale. Io dico che siamo sulla strada giusta, non molliamo. A riveder le stelle!

È una dittatura. Lo avevamo intuito. Ora ne abbiamo la certezza. Invito tutti i cittadini alla calma. L'unica battaglia che dobbiamo combattere è informare chi non sa o ancora rifiuta la verità. Solo la nonviolenza e la partecipazione politica ci salverà da questa dittatura.

Alessandro Di Battista parlamentare 5 stelle

2 commenti:

  1. Mettere ancor in dubbio il regime di dittatura che consente ai soliti tiranni di rapinare i soldi ed il futuro degli schiavi italiani è segno davvero che non si è capito nulla. E non solo della vita politica. Non si è capito proprio nulla della vita! Quella di oggi in parlamento ne è stata la prova provata, Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei dovuto scrivere che Di Battista si è accorto della dittatura,da molto che aime,io lo so.Ma tantissimi,sono talmente anestetizzati dal sistema,da non pensarlo minimamente,e se questi tantissimi continuano a dormire,i dittatori potranno dormire tranquilli.

      Elimina