.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


venerdì 23 ottobre 2015

Dal libro di Osho,l"armonia nascosta

Dio è l’esistenza
Se sai sentire, ogni momento è divino e tutto è divino; tutto ciò che esiste è
sacro. Se non sai sentire, vai pure nei templi, nelle moschee e nelle chiese, ma
neppure là troverai qualcosa -  poiché sei tu che hai bisogno di una
trasformazione, non la situazione. La situazione rimane la stessa: nel tempio,
fuori del tempio, Dio è ovunque. Sei tu che non riesci a vedere e quindi ti muovi
da un posto all’altro.
Dio è la vita
La vita è un gioco, non trasformarla in una cosa seria, altrimenti ti sfuggirà. Ti
sfugge perché la trasformi in una cosa seria, mentre in realtà è un gioco. Fa in
modo che sia un bel gioco, ma non pensare di dover raggiungere un risultato.
Sii come un bambino: un bambino gioca, non si preoccupa di ricavare qualcosa
dal suo gioco. Ricorda, la tua vita sarà perduta se corri dietro a uno scopo,
perché la vita non ha scopi. È un gioco privo di scopi. Non si dirige da
nessuna parte. Gioisce semplicemente di se stessa. In questo momento,
l’esistenza intera sta celebrando: tutti tranne te. Perché non partecipare?

Il tempo è un bambino che muove le pedine di un gioco;
il potere regale è quello di un bambino.

http://www.gianfrancobertagni.it/materiali/maestri/armonianascosta.pdf



Un uomo che sa essere felice non ha bisogno di pregare - la preghiera è un
misero surrogato. Un uomo felice non ha bisogno di meditare. Un uomo felice
sa vivere il momento con felicità, e in questo modo ha fatto tutto ciò che è
possibile fare. Ogni cosa è santa: puoi mangiare il tuo cibo in modo che questo
diventi preghiera. Puoi amare un uomo in modo che questo diventi preghiera.
Puoi scavare un buco nel giardino in modo che questo diventi una preghiera

Nessun commento:

Posta un commento