.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


mercoledì 23 gennaio 2013

.Edward Muzika

L’unica realtà è  Sono, che contiene tutte le esperienze ma che è essa stessa 
osservata. Quindi io ora mi interrogai: «Chi è il testimone di tutto questo?». La 
risposta mi si presentò come una voce interiore: «Nessuno!». Realizzai che c’è solo 
l’osservare senza nessun osservatore/testimone. Proprio come non c’era nessun Io a 
prendere possesso di un desiderio o di un pensiero, non c’è nessun testimone a 
prendere possesso di alcuna esperienza. L’idea del  testimone e l’apparente 
percezione di questo testimone nasce dall’apparente dualità creata dall’idea  Io. 
Quando questa dualità di base scompare, scompaiono  anche tutte le altre dualità, 
incluso l’immaginaria dualità di testimone e oggetto testimoniato, di osservatore e 
oggetto osservato.

Nessun commento:

Posta un commento