.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


martedì 12 novembre 2013

Inquisizione medica


Fonte questo stupendo sito.www.mednat.org

Da settembre 2013, in tutta l’UE (Unione Europea), sul foglietto illustrativo (bugiardino) di determinati medicinali
farà la sua apparizione un triangolo capovolto.
Un contrassegno che segnala a pazienti ed operatori sanitari quei farmaci per i quali i consumatori
sono caldamente invitati a segnalare agli operatori nazionali, eventuali effetti collaterali inattesi.
In gergo tecnico, le medicine sottoposte a monitoraggio addizionale.
Si tratta di tutte le confezioni autorizzate dopo il 1° gennaio 2011 che contengono una nuova sostanza attiva; vaccini o prodotti derivati dal plasma di origine biologica; i medicamenti per i quali sono necessarie determinate informazioni supplementari nella fase successiva alla messa in commercio, o la cui autorizzazione è subordinata al rispetto di determinate condizioni o restrizioni per un impiego sicuro ed efficace.- vedi: PDF del comunicato stampa Commissione Europea

 
Nel Medioevo, si chiamava Inquisizione Cattolica; oggi l'inquisizione si chiama Inquisizione Medica, ovvero Codex Medicus-Alimentarius-Macellarius, ed allegati....e vi sguazzano dentro in diversi modi, strutture minuscole e mastodontiche, marchi, enti e persone grandi  e modeste:
Big PharmaCasa BiancaOMSCDCFDAUniversita'RockefellerClintonGatesSorosMonsantoMcDonald’sCoca-Cola,KraftFerreroIllyRedbullNestlè,  Parmalat, Simmenthal, Star, Cremonini, Rigamonti, Eridania-Vaticano, Hatù-Vaticano, Agroalimentare Italiano, Ministeri della "Sanità"Ordini dei medici, Televisioni, Giornali di tutto il mondo.. ecc. 

Rapporto Flexner e Dichiarazione di Alma Ata 
+ Sindacato Rockefeller = Dittatura sanitaria
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
RICERCA DEVIATA ai MEDICINALI che MANTENGONO la MALATTIA CRONICA.
INTERVISTA al PREMIO NOBEL per la  MEDICINA: RICHARD J. ROBERTS. - MEDITATE  e CONDIVIDETE !

Il vincitore del Premio Nobel per la Medicina, Richard J.Roberts, denuncia il modo in cui operano le grandi industrie farmaceutichenel sistema capitalistico, anteponendo i benefici economici alla salute e rallentando lo sviluppo scientifico nella cura delle malattie perché guarire non è fruttuoso come la cronicità.


CONFLITTI D’INTERESSI nella RICERCA BIOMEDICA e nella PRATICA CLINICA 
Approvato nella Seduta Plenaria dell’8 Giugno 2006 - Italy
Presidenza del Consiglio dei Ministri COMITATO NAZIONALE per la BIOETICA:
vedi PDF tratto da: http://www.governo.it/bioetica/testi/Conflitti_interessi.pdf
vedi: Ricerca nelle mani di Big Pharma + Riviste scientifico-mediche pilotate da Big Pharma

Parlamentari pagati dalle Lobbies ? - 
Roma Ott. 2013
L'intervista a un assistente di un Senatore che svelerebbe i traffici illeciti tra parlamentari e Lobbies.
Video dell'intervista:
http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/390060/roma-parlamentari-pagati-dalle-lobbies.html

vedi anche: 
Conflitto di Interesse Conflitti di interesse PDF - 1 + Conflitti di interesse PDF - 2 + Conflitti di Interesse, denuncia del Governo Ii - PDF + CDC - 1 + CDC - 2  + FDA Conflitti di Interesse, business farmaci e vaccini + Conflitti di interesse dell'AIFA
 vedi anche: 
ISS + Ministero della salute + EMA  + CNR e Corruzione + Consenso Informato
Costituzione Italiana: Art. 28
I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici.
Commento
 NdR: questo articolo come altri della Costituzione Italiana sono da sempre trasgrediti e disattesi proprio da coloro che lo rappresentano, specie nella Sanita', Finanza, tutela, commercio, agricoltura, ecc.
Per cui invitiamo i cittadini di questi stati trasgressori, compresi i loro rappresentanti e dirigenti, a DENUNCIARE all'autorita' giudiziaria tutti questi farabutti che trasgrediscono la Costituzione; verra' il momento, il tempo comunque nel quale il Popolo Sovrano, si sollevera' ed arrestera' tutti questi "soggetti" che compiono questi misfatti, sulla pelle del Popolo reso suddito... !

 

Ecco cosa afferma il dott. F. Franchi
:
"Il più grande ostacolo al progresso della scienza è il monopolio che ne fanno gli esperti, tra i quali si crea una rete (il cosiddetto establishment) che controlla i fondi per la ricerca, le pubblicazioni, gli incarichi accademici, le royalities per i test ed i farmaci, e mira a mantenere la sua posizione dominante di successo evitando per quanto possibile che altre idee, altre soluzioni, altre teorie possano filtrare scalzando le loro.
La censura c’è, e mentre una volta i "dissidenti" venivano fisicamente eliminati, oggigiorno lo stesso effetto viene ottenuto escludendoli dal circuito scientifico e mediatico che conta. Viene incoraggiata la raccolta di dati, una massa di dati sempre crescente, mentre scoraggiata è la loro elaborazione critica".
Tratto da: http://www.dissensomedico.it  


I
van Illich, uno dei più notevoli pensatori di quegli anni e prete cattolico che conosceva molto bene i problemi del Sud America e del Sud del mondo, aveva sferrato, nel suo libro "Nemesi Medica" un attacco durissimo a tutto quello che era la medicina occidentale e a quello a cui ci avrebbe portato.
La realtà, pensate, oggi è ancora peggiore di quanto Illich avesse potuto prevedere. Ecco perché ritengo importante questo grido di ribellione contro un mondo che ci viene imposto, dove non si è più liberi. Un mondo dove tutto è retto dall'impero del denaro, dove l'unico motivo di tutto è semplicemente il profitto e per il denaro vendiamo tutto e ci vendiamo tutti. Penso che gli ambiti dove tutto ciò si manifesta di più siano proprio quello medico, quello farmaceutico, quello psichiatrico.
Siamo arrivati ormai alla dittatura delle multinazionali farmaceutiche

By Padre Alex ZanotelliIl "Rapporto Flexner", potenziò e legittimò una allora ristretta Casta Medica grazie ai sommi pontefici dell'alta Finanza Mondiale 

vedi anche: FARMAGHEDDON - video  Dittatura Sanitaria + Conflitti di Interesse in Medicina
http://www.youtube.com/results?search_type=&search_query=cancro+ieri+ed+oggi&aq=f
http://www.youtube.com/results?search_type=&search_query=cancro+e+medicina+naturale&aq=f
Legami segreti tra organizzazioni di pazienti e compagnie farmaceutiche:
Fonte: Inchiesta del Philadelphia Inquirer, il quotidiano statunitense The Philadelphia Inquirer ha pubblicato  un'inchiesta sui legami quasi mai dichiarati di sei organizzazioni non-profit, che affermano di agire nell'interesse dei pazienti di altrettante malattie, e le compagnie farmaceutiche.
Le sei organizzazioni, che lo scorso anno hanno ricevuto complessivamente 29 milioni di dollari in donazioni dalle industrie farmaceutiche.
 
Video, parla una biologa:
Nietzsche aveva ragione quando diceva che la storia continua a ripetersi in centri concentrici
Se non si conosce la storia, non la si può cambiare, se non la si può cambiare è perché non ci sono i mezzi ed i mezzi sono dati dalla conoscenza, dalla volontà e dall'informazione.
Prima del 1910, la medicina occidentale era di matrice olistica (teoria secondo cui l'organismo è un tutto superiore alla somma delle parti) più di quanto si possa immaginare. A quei tempi non c'erano ancora l'ombra dei colossi, le case farmaceutiche, ne gli interessi suggellati tra queste case e la medicina di corte, questo mortifero connubio di stampo mafioso che ora gestisce la sanità negli ospedali e nelle università mondiali.
Tutto ebbe inizio nel primo decennio del 1900. Infatti dal 1910 al 1925 il torquematico "Rapporto Flexner", potenziò e legittimò una ristretta casta medica sotto l'egida della "ufficialità" (un titolo preso con la forza e non con la dimostrazione scientifica) e successivamente eliminò la "concorrenza", cioè i terapisti divenuti improvvisamente "non ufficiali", accanendosi vergognosamente con i terapisti di sesso femminile o di colore. 
I grandi Inquisitori furono l'A.M.A. (American Medical Association) e l'A.A.M.C. (Association of American Medical Colleges). 
Nelle scuole di medicina s'instaurò il regime dell'impostazione scientifica dettata proprio dal "Rapporto Flexner", con la minaccia che le università che non aderivano avrebbero chiuso i battenti. Non è un caso che il "Rapporto Flexner" fu finanziato dalla Fondazione Carnagie e dalla Fondazione Rockfeller (per la cronaca la stessa che ora finanzia il serio ingegnere elettronico Colin Andrews e le sue ricerche su i misteriosi cerchi sul grano); sia i plurimiliardarii fratelli Rockfeller che il magnate Carnagie facevano parte ed erano quasi ai vertici della più potente Elite di potere del pianeta.
In quegli anni il numero di terapisti che ricorrevano alla medicina dolce (omeopatia, fitoterapia, ecc.) erano il doppio rispetto ai seguaci della medicina allopatica, ma grazie ai sommi pontefici dell'alta finanza mondiale e alle loro fondazioni, questi terapisti vennero sistematicamente mandati nei moderni roghi (discredito attraverso la manipolazione dell'informazione dei mass media, tribunali, boicottaggi/licenziamenti).

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Nel 1925 la grande Finanza (i grandi banchieri del mondo) prese completamente il controllo della sanità statunitense, gettando nei decenni successivi, le basi del "business" dei farmaci, dei vaccini e delle terapie forti (chemioterapia, lobotomia ecc.), portando con sé ingenti guadagni di miliardi di milioni di dollari. Non c'è che dire fu un ottimo investimento. Successivamente fu progettato di investire nel "mercato sanitario" europeo e del resto del mondo.
La conquista e la globalizzazione della Sanità mondiale, avvenne nel 1977 con la "Dichiarazione di Alma Ata". 
Questa dichiarazione dava all'Organizzazione Mondiale della Sanità - OMS - la facoltà di estendere l'applicazione del "Rapporto Flexner" al mondo intero. Il controllo della salute passava così dai governi nazionali a quello mondiale della OMS gestita da Big Pharma in mano ai Banchieri.....
In questo modo ad ogni singola nazione le venne negato il diritto decisionale in campo sanitario grazie ad un "bypass politico" in modo da dover sottostare al Ministero Internazionale della Sanità che non è altro che l' O.M.S. 
Ora ci si chiederà, ma chi ha creato e voluto l'OMS ? 
Le stesse persone che hanno voluto la "Dichiarazione di Alma Ata" e guarda caso questi individui sono i successori dei Rockfeller, (John Davison Rockefeller) dei Carnagie, dei Rothschild, i loro figli, la nuova generazione di squali in doppio petto di queste antiche famiglie che detengono un immenso potere economico da oltre due secoli. (Squalo = 
pesci cartilaginei predatori, dalle forti mascelle e di dimensioni medio-grandi, comunemente noti con il nome di squalo o pescecane.

Nonostante a prima vista può sembrare che ci siano piccole diversità da paese a paese, come ad esempio, l'assistenza prevalentemente privata in USA, o completamente pubblica in Francia; in realtà è solo una strategia utilizzata per diversificare ed occultare questo monopolio. 
Difatti le strutture ospedaliere sono sempre sovvenzionate dallo stato sia si tratti di una struttura pubblica o privata, cioè sono sovvenzionate con i soldi delle tasse che siamo costretti a versare, così paghiamo per la struttura privata come fosse pubblica e se si vuole usufruire dei suoi servizi (struttura privata), bisogna per assurdo pagare una seconda volta.
Ingegnoso non trovate ? Una parte della "tassa della salute" che ogni cittadino (americano, europeo, ecc.) è obbligato a pagare vieneautomaticamente versata in un fondo speciale del Ministero Internazionale della Sanità (O.M.S.).
E qui, stiamo parlando di centinaia di milioni di dollari, che ogni hanno si riversano in questo fondo e che vengono intascati illegalmente dall'Elite di potere le 13 famiglie (*) attraverso fondi neri e "progetti fantasma".
L'OMS intasca i nostri soldi senza darci nulla in cambio, anzi specula ulteriormente, attraverso le case farmaceutiche, "suggerendo coercitivamente" agli stati nazionali (con l'uso di ricatti o bustarelle alla classe politica... vi ricordate dello scandalo del ministro De Lorenzo che prese una bustarella per far varare la legge dell'obbligo alla vaccinazione per l'epatite B ?) ad immettere sul mercato farmaci non sicuri o nocivi ed a far pagare solo in parte (tickets) i medicinali in generale a chi ha un reddito tale che non ne comprometta l'acquisto; mentre per le fasce di basso reddito viene imposto di darli gratis in modo che anche chi non avesse i soldi per acquistarli, nondimeno diventi un consumatore potenziale (tanto poi paga lo stato, cioè noi, il conto alle case farmaceutiche). 
Così facendo l'uso-abuso dei medicinali è salito vertiginosamente, il dottore non si fa tanti problemi a prescrivere un farmaco che non influenzerà il portafoglio del proprio paziente, ne il paziente stesso che prontamente và in farmacia a prelevarlo senza magari utilizzarlo, pensando ingenuamente che tanto non lo ha pagato. 
Invece eccome che lo paga (lui e le persone sane che non lo usufruiscono). Lo paga attraverso la "tassa della salute" e purtroppo per un terzo delle volte lo paga con la vita... ops volevo dire lo paga in salute (lo sapevate che in USA, un terzo delle morti è dovuto ai farmaci, alla "cattiva" chirurgia e diagnosi)... ma questa è un'altra storia e ne parleremo in un altro articolo. 
Ma quante tonnellate di farmaci si producono e consumano ogni anno ?
Che utili riscuotono le case farmaceutiche ? Non basta lo spazio di questa pagina per scrivere tutti gli zeri ! 
E dulcis in fundo, sapete a chi appartengono le case farmaceutiche Esatto !
La stessa Elite di potere e le loro famiglie detengono i maggiori pacchetti azionari. 
Vedete come si chiudono in cerchi concentrici questi interessi e questa immensa truffa ai danni della nostra salute. Fonte: http://www.alfa.it/collabor/velodimaya/home.html
BIBLIOGRAFIA:
Guylaine Lanctòt, La mafia della sanità (Ed. Amrita -- Macro Edizioni)
Lynne Mc Taggart, Ciò che i dottori non dicono (Macro Edizioni)
Christine Maggiore, AIDS e se fosse tutto sbagliato ? (Macro Edizioni)
Demetrio P.F. Iero, Alessandro Pesante, La scienza moderna e i nuovi eretici (Sugarco Edizioni)
Lorenzo Acerra, L'immensa balla della ricerca sul cancro (Macro Edizioni)
Lorenzo Acerra, Valerio Pignatta, Basta chemio (Macro Edizioni)
Valerio Pignatta, Vaccinazioni Perché ? (Macro Edizioni)
Ornella Li Rosi, Marco Montemagno, Mondofarmaco (FCE)
Giorgio Mambretti, Jean Séraphin, La medicina  sottosopra e se Hamer avesse ragione ?
Barbara Enrenreich, Deirdre English, Streghe, ostetriche e infermiere
Per le persone sensibili agli abusi medici cercate sul WEB le varie associazioni:
Tratto da: http://www.disinformazione.it/Nuovo%20Ordine%20Mondiale.htm  By  Archangel
vedi anche: Inquisizione - 2 +  Il Marchio della Bestia

Nessun commento:

Posta un commento