.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


giovedì 20 marzo 2014

Sonniferi il credere

Chi scrive è un ex credente,credevo nell"ateismo,finche l"incontro con il mistero dell"esistenza,mi fece capire quale prigione fosse il mio credo,come tutti i credo.Comprendere i misteri dell"esistenza è impossibile se si è circondati da questa fortezza illusoria chiamata credo.

PERCHE SI CREDE?
Di sicuro non ci sono certezze,in quanto se ci fossero non si crederebbe ,si sarebbe sicuri.Allora perché non dire che tutto è possibile,invece di fabricare un illusorio credo?

PERCHE ILLUSORIO CREDO?
Osservando il mondo si notano tantissimi credo,ognuno è sicuro che il proprio sia quello giusto.Se fossero tutti giusti,ED IO PENSO CHE SIA COSI,(cioè TUTTI FALSI)sarebbe soltanto il CREDERE a fare la differenza,NON QUELLO CHE SI CREDE.ECCO PERCHE SONO ILLUSORI.
Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo.Insomma il credo è la più potente DROGA,in quanto moltissime persone alterano la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA.Cè bisogno di unita di vedute,si crea un mito(allucinazione credo) e ci si raduna intorno ad esso.Ma questo CREDO è ancora peggiore delle droghe,in quanto le stesse sono criminalizzate,mentre il CREDO é SUPERECLAMIZZATO,una propaganda ALLUCINATORIA che impedisce di osservare LA NUDA REALTA,il credo MODIFICA LA REALTA,che ha mio parere è di una SEMPLICITA CHIARISSIMA.La REALTA ha leggi chiare e non è frutto di fantasie.
Marx di sicuro non conosceva l"oppio,altrimenti avrebbe definito le religioni ,CAMOMILLA dei popoli,il POTERE ha bisogno di gente facilmente addormentabile,e qui in occidente facilmente MANIPOLABILE,per compiere le peggiori angherie(GUERRE) chi usa l"oppio non sa proprio che farsene della violenza.

Nessun commento:

Posta un commento