.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


mercoledì 5 marzo 2014

LA DISUMANITA’ VINCE SEMPRE. SONO FUORI DA LA GABBIA DI LA7.

Barnard,un vero enigma,come la vita, tantissime intuizioni,tantissime follie.
Un personaggio indecifrabile,con un"ego smisurato,a cui manca soltanto EQUILIBRIO,lo vedo sprofondare all"inferno,la sua faccia è un libro aperto,ma chissa perchè riesce spesso anche a connettersi con il paradiso.
Questo il suo blog,veramente fantastico per riflettere,,http://paolobarnard.info/interventi_indice.php
Questo articolo anche è molto interessante,,http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=783



Bè, io posto su Twitter una cosa come
o come 
e ricevo 4 o 6 commenti.
Poi posto su Twitter “figa ti bacio la gnocca, mia madre è una troia, mia figlia pure” e ricevo 5000 commenti.
Come volevo dimostrare. L’umanità sui Social Network non esiste, perché il Pentagono ha inventato Internet per annullare l’umanità.
Vi spiego: io sono ‘porco’ su Twitter perché voglio rispecchiare un mondo di porci, uomini e donne, che non hanno più nulla nel cuore. Ma non viene capito. Dalle donne meno che da chiunque altro. Le donne… questa razza campione su cui dire la verità costa la vita (come con Israele).
E le donne della redazione de La Gabbia di Paragone insorgono. Lui mi chiama indignato. Devo chiedere scusa alle donne, dice lui.
Poi un certo Cruciani, un prodotto del retto di un cane, per fare audience a La Zanzara de Il Sole 24 Ore, incita la Magistratura a perseguirmi per aver difeso la sofferenza della gente, e il futuro dei bambini, dal massacro di diritti e di destino delle elite di speculatori dell’Eurozona. Feci un appello alla Guardia di Finanza di non massacrare le piccole e medie attività italiane che sono in agonia terminale. Ma Cruciani incita a rovinarmi la vita, e lo fa in tre trasmissioni consecutive.
Io il coraggio di essere rovinato l’ho messo di mio, ma uno che soffia sul fuoco della rovina della mia vita per fare audience è sterco di cane. Io vivo con la pensione di una donna di 90 anni, mia madre, dopo essere stato cacciato dalla RAI, Corriere, Repubblica, Micromega, Rizzoli e da  tutti, perché io dico la verità per difendere le persone dal massacro, difendere le persone qui, in Africa, in Palestina. Vivo con una pensione di una novantenne. Se vengo denunciato non posso difendermi, non ho i soldi. E lo sterco di cane Cruciani, per fare audience, soffia sul fuoco del mio rischio.
Allora io gli ho scritto che se lo vedo io faccio l’Uomo, e gli smonto la faccia (poi ci penserà il chirurgo plastico). Perché la violenza? Perché non rimane altro contro lo sterco di cane del Potere di Confindustria, io non ho altri mezzi, e un Uomo alla fine fa l’Uomo.
Paragone non ha capito neppure questa. Sono fuori da La Gabbia.
Mariarca Terracciano è il mio Sindacato. 

Paolo Barnard

Nessun commento:

Posta un commento