.Nisargadatta Maharaj. La meraviglia è l'alba della sapienza

L’appercezione in cui tutto sorge, è questa la realtà. Un’appercezione pura e chiara, quella che chiamano l’occhio di Dio.Karl Renz

« La persona non- risvegliata vive nel suo mondo, la persona risvegliata vive nel mondo. » Andrew Cohen

Finché immagino "come dovrei essere", continuerò ad essere quello che sono ora.U.G.Krishnamurti

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezzaBenjamin Franklin

In televisione non c'è la pubblicità, il mezzo televisivo è "solo" pubblicità.Dioniso 777


lunedì 17 dicembre 2012

Chiuso dentro un museo.


12  FEBBRAIO  Molto presto con un risciò andai alla fortezza del maraja di Bena­res a Ramnagar. Qui come al solito il mio vuoto interiore mi provocò sensazioni insuperabili. Ma in particolare per la prima volta in vita mia ,mi sembrò di aver visitato il luogo in questione, in un'altra vita precedente.

                             287  TROPPA  ENERGIA
Oggi a Ramnagar non sapevo più chi ero          il tempo mi si era fermato
anzi era tornato indietro                                     per la prima volta nella mia vita
ho pensato di conoscere un posto                      dove non ero mai stato.
Addirittura dondolando su un'altalena               le mura intorno a me
mi erano familiari                                               addirittura mi hanno chiuso in un settore del museo
non si erano accorti che esistevo                        un posto m’ispirò talmente
che ho chiesto d'entrarvi a un privato                ma lo stesso ha risposto no
poi sono dovuto uscire il museo chiudeva          io sarei rimasto delle ore
ma mi hanno cacciato quasi di forza.
Poi lungo le rive del Gange                                 fra animali uomini verde acqua sole ecc. ecc. 
ero immerso nel tutto                                          non sentivo più il mio corpo 
le mosche mi assalivano ma non le sentivo
ero davvero vuoto inondato d'energia vitale.
Con calma dopo poco tempo reale                      ma per me lunghissimo tempo 
così senza pensare mi sono avviato verso Varanasi
le gambe andavano da sole non sentivo fatica
la natura intorno a me mi estasiava                    ero troppo felice dentro di me 
per descrivere tutto quello che mi passava per la testa 
dovrei scrivere un libro                                      ma la cosa più bella di sicuro è stata 
l'incontro con un indiano che stava lavando i bufali 
con un amore particolare                                    un momento per me stupendo.






                                                288  FELICITA’
Nel mondo la gente per star bene                      deve godere di qualcosa di proprio
ecco alcuni esempi.
I figli ti riempiono molto ,ma è un grande ego, che ti fa gioire di loro 
ma se non sono come tu speri                            stai malissimo.
Il lavoro ,se riesci un altro super ego                 ti senti il Dio in terra
se sei una frana esaurimento nervoso. 
Le donne ,la superfica ,la moglie                       super ego anche questo
se non puoi fare a meno di una persona (moglie e marito)
significa che ti manca qualche rotella                se cerchi solo l’altro sesso
perché non conosci niente altro.
Lo sport gran parte delle volte                            lo fai perché i genitori te lo impongono
e ti fanno credere che diventerai qualcuno          la maggioranza falliscono
i pochi che emergono conoscono solo quel mondo.
Il comportamento fra la gente                             la macchina ,il vestito ,lo spendere
il cosiddetto status simbo                                tre parole schiavo della societa'.
Le droghe ti danno paradisi artificiali ultraterreni
ma non ti fanno conoscere il vero paradiso che e qui sulla terra
La competizione giornaliera ti fa sentire importante
ti rafforza l'ego ma è solo un passatempo
molto dispendioso d'energia. 
La vita di tutti i giorni                                        ti rende cieco
di fronte alla bellezza del creato                        non hai tempo per asssaporare
i frutti deliziosi di questo mondo. 
Ma se tu non vuoi niente di tuo                          e provi a godere del tutto
ti renderai conto                                                 di quanto è bello il mondo.
Vivendo il momento                                           concentrandoti sul mondo circostante
che è immenso                                                    riuscirai a capire che l'ego
ti ammazza ti fa star male                                  infatti non bisogna
possedere niente e conquistare niente                l'energia dell'universo penetra in te
senza che tu compi sforzi.
Gli sforzi imposti dalla società sono assurdi
l'energia per vivere sovrabbonda                          per vivere non bisogna soffrire 
per qualcosa che sicuramente è                                  provvisorio e illusorio
ed in un certo momento ti lascerà ,                     attaccarsi fortemente a qualcosa 
è veramente pazzesco                                         le fonti energetiche sulla terra sono miliardi 
attaccarsene a poche                                           è la grande pazzia di tutta l'umanità.


289  SCRIVO  A   CASACCIO
Dunque quando torno, avrò rotture di palle ,sicuramente le mie idee saranno pazzesche. Fortunatamente potrò rispondere a chiunque ,a ognuno darò il suo ,non temo nessuno ,sono loro i veri pazzi.

La sera andai insieme a Yane a vedere uno sdolcinato film indiano ,al ritorno g1i feci leggerei miei aforismi ,il bello delle discussioni con l'avventuriera era dato dal fatto che parlavamo usando parole in inglese francese spagnolo e italiano ,con molta fantasia riuscivamo a capirci.


13  FEBBRAIO                  
Quella sera finii a leggere il bellissimo libro del Berto ,lo stesso parlava di malattie immaginarie ,nel mio stato mentale l'apprezzai moltissimo ,l'autore pensava che la paura fosse la causa principale di malattia ,io ero più che daccordo ,per me questo fatto rappresentava una certezza. Anche di questo libro avrei molto di più da scrivere, ma non ne vale la pena ,le mie future esperienze vi faranno capire il perché. Quella sera inoltre feci molto tardi con Yane ,eravamo entrambi felici di stare insieme, discutevamo solamente ,il nostro più che altro era un rapporto spirituale ,anche se a me sinceramente mi attizzava anche sessualmente ,ma in quei giorni sinceramente avevo altro da fare che pensare al sesso.
----------------------------------------------------------------------------------
A Ramnagar,i poteri immaginari ed eccezionali della  mente,mi diedero impressioni uniche,attenzione ai poteri della mente,la verità è solo qui e ora.
Tutto ciò che ti porta aldilà del qui e ora,è solo la mente ,l"ego.
A che serve sapere chi si è stati una vita precedente,oppure conoscere il futuro?
Soltanto strategie dell"ego per sopravvivere.
La magia il mistero dell"esistenza,lo si può cogliere solo nel qui e ora,se ci sono proiezioni,allora si è Ego,senza ego si è l"INCOMMENSURABILE

Nessun commento:

Posta un commento